Alleanza tra Adepa e Inversis per raffozzarsi nei servizi per i fondi

grattacielo news
Donny Jiang (Unsplash)

Un'alleanza per rafforzare la posizione di leadership nel settore dei servizi per i fondi. Inversis, società interamente controllata dal Gruppo Banca March, che fornisce a clienti istituzionali soluzioni globali per la distribuzione di fondi d'investimento, ha acquisito una partecipazione del 40% in Adepa. Il gruppo lussemburghese è specializzato nella fornitura di servizi di gestione e amministrazione di veicoli d'investimento (UCITS e fondi alternativi, compresi veicoli immobiliari e di private equity) operanti in Lussemburgo, Italia, Spagna e Cile.

L'acquisizione è soggetta all'approvazione della Commission de Surveillance du Secteur Financier (CSSF) del Lussemburgo e sarà realizzata in parte attraverso l'acquisto di azioni dall'azionista di controllo e attraverso un aumento di capitale dedicato. Per entrambi i gruppi, questo accordo accelererà i piani di crescita internazionale, sfruttando le opportunità di crescita in tutti i mercati in cui Adepa è attiva, comprendendo sia la crescita organica che acquisizioni strategiche selezionate. L'accordo prevede l'opzione per Inversis di aumentare la propria partecipazione in Adepa fino al 100% dopo sette anni.

Sfruttando le sinergie del modello di business e i centri operativi di Adepa in Lussemburgo, Italia, Spagna e Cile, le società saranno in grado di offrire più servizi e un valore migliore ai clienti esistenti e di attingere a nuovi segmenti di mercato per accelerare la crescita e la strategia di espansione internazionale.