Al via la II edizione dell’iniziativa di Intesa Sanpaolo a sostegno dell’imprenditoria ESG

Private Equity News
Davisuko (Unsplash)

Nuova Call-for-Ideas per In Action Esg CLIMATE, il programma promosso dalle Compagnie Vita della Divisione Insurance di Intesa Sanpaolo (Intesa Sanpaolo Vita, Intesa Sanpaolo Life, Fideuram Vita), in collaborazione con Intesa Sanpaolo Innovation Center.

Secondo quanto si legge in una nota, l’obiettivo della seconda edizione dell’iniziativa è fornire un sostegno economico concreto a imprese italiane che sapranno presentare progetti in grado di accelerare la transizione ecologica e creare un mondo più verde e sostenibile.

La prima edizione del 2022 aveva raccolto più di 80 proposte da parte di PMI e start up e le tre realtà vincitrici, grazie al contributo ottenuto, hanno potuto consolidare e sviluppare le proprie idee di business in tema ESG e sostenibilità ambientale.

Il premio a tre imprese innovative nell’ESG

Quest’anno, l’iniziativa premierà altre tre imprese italiane che presenteranno progetti innovativi e con un impatto significativo e misurabile a favore della transizione verde nei settori “Climate Tech”, “Manufacturing”, “Sustainable Lifestyle” e “Agrifood Tech”. Le proposte dovranno essere in grado di ridurre le emissioni di CO2 e i consumi energetici, e promuovere l’uso di energia da fonti rinnovabili, l’utilizzo responsabile delle risorse naturali, la riduzione dei rifiuti prodotti e lo sviluppo dell’economia circolare, indicando risultati operativi (KPI) realizzabili entro 12 mesi dalla presentazione del piano.

“La prima edizione del progetto In Action Esg Climate ci ha permesso di sostenere tre realtà imprenditoriali nella realizzazione dei loro progetti di transizione ecologica, creando valore per il nostro Paese”, ha commentato Nicola Maria Fioravanti, amministratore delegato di Intesa Sanpaolo Vita e responsabile della Divisione Insurance di Intesa Sanpaolo. “Con grande entusiasmo, quindi, riproponiamo l’iniziativa, per essere ancora una volta in prima linea nel supportare l’innovazione e la rivoluzione green (due temi chiave del PNRR) non solo attraverso la nostra azione di assicuratori e investitori, ma anche tramite progetti specifici, con impatti reali sulla nostra comunità”.

I tempi della Call-for-Ideas

Dopo la valutazione tecnico-qualitativa dei candidati e la selezione da parte di un team di esperti, entro luglio 2023 verranno annunciate le tre imprese vincitrici, che nell’evento di chiusura riceveranno rispettivamente 250 mila euro, 150 mila euro e 100 mila euro.

Da oggi e fino al 15 maggio 2023 le aziende interessate possono presentare la propria candidatura attraverso la pagina dedicata.