I CEO delle società di gestione con il miglior personal brand

CEO, amministratore delegato news
Victoria Heath, foto concessa (Unsplash)

La società di comunicazione per gli asset manager, Peregrine Communications, ha pubblicato il suo primo CEO Report. Il rapporto analizza i brand personali e le strategie di comunicazione dei leader dei 100 maggiori gestori patrimoniali al mondo e delle 50 principali società di gestione alternative globali. Nel suo studio, l'azienda valuta gli amministratori delegati in base a una serie di criteri, tra cui il grado di conoscenza da parte del pubblico, il sentiment dei media nei confronti del professionista e la presenza sui social media.

Aggregando i punteggi per ogni settore, i risultati dello studio mostrano che Larry Fink, CEO di BlackRock, è il CEO con il punteggio più alto. Lo seguono Nicolas Moreau (HSBC Global Asset Management), Robert F. Smith (Vista Equity Partners), Mary Callahan Erdoes (J.P. Morgan Asset Management) e Luke Sarsfield (Goldman Sachs Asset Management).

"Sebbene molti CEO legati al settore dei servizi finanziari evitino i riflettori, è evidente l'interesse degli investitori e dei media nei loro confronti. Molti CEO legati all'asset management hanno ricevuto più attenzione di quelli di aziende famose in altri settori, come Starbucks, Exxon e McDonald's", spiega Max Hilton, co-CEO di Peregrine Communications. Egli osserva che molti CEO della Top 10 hanno un tratto comune: sono i fondatori delle loro entità e sono al timone da decenni. Questo è particolarmente vero per le società di gestione alternative. E questo dimostra che il peso dell'operato e il track record sono fattori importanti per l'interesse degli investitori e dei media.