Indosuez WM acquisisce partecipazione di maggioranza in Degroof Petercam

Finanza news
Manuel Venturini (Unsplash)

Nuova operazione di M&A nel private banking internazionale. Indosuez Wealth Management, parte del gruppo Crédit Agricole, ha acquisito una quota di maggioranza di Bank Degroof Petercam. L'operazione è stata condotta in collaborazione con il Gruppo CLdN, azionista di riferimento di Degroof Petercam, che manterrà una quota di circa il 20 per cento.

Degroof Petercam detiene posizioni interessanti in Belgio, Lussemburgo e Francia nel private banking e, a livello internazionale, nell'asset management, nell'investment banking e nei servizi per gli asset. In Italia è presente dal 2013 con l'attività di gestore di fondi di DPAM (Degroof Petercam Asset Management).

Implicazioni dell'acquisizione di Degroof Petercam

L'unione di Degroof Petercam e del gruppo Indosuez Wealth Management creerà un nuovo attore paneuropeo nella gestione patrimoniale. Come spiegato nel comunicato, l'operazione mira a fornire ai clienti servizi ad alto valore aggiunto grazie alle competenze combinate e all'accesso alla rete internazionale e alle capacità di finanziamento del gruppo Crédit Agricole. Allo stesso modo, i dipendenti di Degroof Petercam avranno l'opportunità di entrare a far parte di un gruppo con molteplici aree di competenza, presente in oltre 46 Paesi del mondo. Inoltre, questa alleanza rafforzerebbe i valori condivisi di impegno sociale, investimento responsabile e diversità.

Grazie a questo accordo, stipulato in uno spirito di continuità azionaria con l'azionista di riferimento CLdN, il gruppo Indosuez Wealth Management avrà accesso a una nuova base di clienti in Belgio e a livello internazionale. Estenderebbe le proprie competenze nella consulenza di gestione finanziaria e nell'offerta di fondi, in particolare di fondi ESG, sfruttando l'esperienza di DPAM e le attività di investment banking.

Questo progetto consentirebbe inoltre al gruppo Crédit Agricole di rafforzare significativamente la propria presenza in Belgio e di prevedere importanti sinergie con le sue diverse entità nella regione del Benelux.