Funds People 7: alla ricerca di reddito

Captura_de_pantalla_2015-09-21_a_la_s__12
Funds People

I risparmiatori italiani scelgono sempre più soluzioni d'investimento in grado di generare flussi costanti. Per questo la copertina del VII numero di Funds People, che raccoglie i temi più caldi del III trimestre 2015, è tutta incentrata sui fondi disegnati per generare reddito. Subito dopo il nostro team di analisi realizza uno studio sulle società di gestione con l'offerta più consistente nel mercato italiano. 

Per la sezione TENDENZE ci siamo occupati dei fondi di diritto italiano in mano alle SGR estere, ma anche del crescente successo dei fondi di nicchia, intesi come prodotti di piccole boutique, di un settore specifico o che investono in un determinato Paese. E da un industria che incorona gli absolute return e i bilanciati come categorie preferite dagli investitori siamo passati a raccontare un mercato in crescita costante, come quello dei prodotti socialmente responsabili. Spazio legale alla comunicazione della Consob sulla distribuzione dei pordotti finanzari complessi e all'impatto della MIFID II sulla consulenza. Funds People ha poi organizzato una chiacchierata con i principali esponenti delle banche depositarie in Italia. Infine un commento al report di Morningstar sulle materie prime e i portafogli multi-asset.
 

Per la sezione INTERVISTE in primo piano Juan Nevado, gestore del team multi-asset di M&G Investments. A seguire abbiamo sentito Fausto Artoni, gestore del gruppo Azimut, sul suo fondo azionario flessibile. Renato Miraglia, responsabile prodotti di Unicredit, ci parla invece della modalità di distribuzione dei prodotti bancari. A tu per tu infine con Marco Morello, fund manager di Eurizon Capital e Giovanni Radicella, portfolio manager di Arca SGR

I mercati emergenti e l'Europa stanno al centro del dibattito per quanto riguarda la sezione PRODOTTI. Mentre le Borse europee potrebbero trarre buoni vantaggi dal QE e dal deprezzamento dell'euro, la situazione cinese getta qualche ombra sui mercati emergenti. Gli investitori però farebbero bene a tenere gli occhi puntati sull'India. Una sguardo poi sui cambimenti dell'high yield statunitense, l'importanza della selezione nella gestione alternativa, il boom dei fondi absolute return e un faccia a faccia tra gestione attiva e passiva. 

Infine la curiosa sezione CON STILE. Abbiamo chiesto ai manager di raccontarci la loro passione, tra avventura e adrenalina, per le due ruote. Infine Simone Rosti, responsabile Italia di UBS ETF ci racconta il suo viaggio in Sud Africa. 

Ecco di seguito l'indice:

TENDENZE

Fondi disegnati per generare reddito

Le società di gestione con l'offerta più consistente

La rimonta dei fondi italiani

Fondi di nicchia, come dare personalità la portafoglio

– Flussi: in cerca di una alternativa

SRI, il buono dell'investimento

La distribuzione dei prodotti finanziari complessi

Indipendente o brandizzato?

Servizi sempre più sofisticati per le banche depositarie

Materie prime e portafogli multiasset

INTERVISTE

Juan Nevado

Fausto Artoni

Renato Miraglia

Marco Morello

Giovanni Radicella

PRODOTTI

Borse europee, la grande scommessa per il 2015

(In)credibile India

High yield statunitensi

L'importanza della selezione nella gestione alternativa

Fondi obbligazionari absolute return

Vita dura per i gestori attivi

CON STILE

A tutta velocità

Sud Africa

 

*Se sei un professionista del settore e non ricevi ancora la rivista, registarti nell'apposita sezione sul nostro sito.