Incertezze sull'obbligazionario? Ecco le strategie messe in atto sui fondi con Rating FSP 2022

obbligazionario, Incertezze sull'obbligazionario? Ecco le strategie messe in atto sui fondi con Rating FSP 2022
Cody Hiscox (Unsplash)

Alla fine del 2021 il comparto obbligazionario si preparava a “reggere l’urto” atteso nei mesi successivi. Le mosse delle banche centrali e l’inflazione costituivano all’epoca (e ancora oggi) le questioni centrali insieme all’aumento dei prezzi dell’energia e alla più generale consapevolezza che l’andamento degli ultimi mesi avrebbe dovuto decelerare per raggiungere un punto di equilibrio (una volta superata la volatilità). Altri tempi, si potrebbe dire, altre paure. Certo, sebbene le tensioni da Est fossero già presenti, l’invasione dell’Ucraina da parte della Russia non era attesa (almeno non come altre variabili), così la guerra che dal 24 febbraio ha sede in Europa, oltre al drammatico bilancio dal punto di vista umano e politico, chiede pegno anche al mondo della finanza. In tutto ciò l’inflazione sembra ormai destinata a essere “più che passeggera”. Come difendere dunque l’investimento nel reddito fisso in questa fase critica? FundsPeople ha raccolto i commenti di alcuni tra i principali esperti e manager di fondi obbligazionari in Italia, contattando, nel dettaglio, quanti hanno ottenuto il Rating FundsPeople 2022. A ciascuno di loro è stato chiesto come stanno operando sui portafogli per adattarli al contesto attuale.