UBS, Giovanni Ronca è il nuovo responsabile del wealth management in Italia

Business Meeting News
Charles Forerunner, (Unsplash)

Novità di rilievo per UBS. La banca svizzera ha assunto il top manager italiano Giovanni Ronca per dirigere le sue attività di gestione patrimoniale in Italia, mentre proseguono i lavori d'integrazione del Credit Suisse.

Il profilo

Ronca, ex dirigente di UniCredit e Telecom Italia, entra a far parte del Credit Suisse Italy l'11 settembre, secondo quanto si apprende da Bloomberg, e assumerà la responsabilità delle operazioni patrimoniali combinate di UBS e Credit Suisse nel Paese. Paolo Federici manterrà il suo ruolo di responsabile della gestione patrimoniale di UBS Italia, riportando a Ronca.

Il professionista, 50 anni, basato a Milano, riporta a Toby Vogel, responsabile della gestione patrimoniale globale per l'Europa. La sua nomina segue il recente rinnovamento dei capi Paese responsabili di UBS in Europa, Medio Oriente e Africa, in cui l'italiano Riccardo Mulone è stato confermato nel suo ruolo, che comprende anche la gestione dell'unità di investment bank. Rimane invariato il mandato di Gabriele D'Agosta come CEO di Credit Suisse Italy.