Un nuovo professionista va a rafforzare il team milanese di Vontobel WM SIM

Tiziano Bregagnollo
Tiziano Bregagnollo, foto ceduta (Vontobel WM SIM)

Si rafforza il team milanese della boutique svizzera Vontobel Wealth Management SIM con l’ingresso di Tiziano Bregagnollo. Il professionista va a ricoprire la carica di executive director all’interno del team di senior top banker guidato da Lorenzo Palleroni, head of wealth management Italy. Commentando la nomina, Palleroni sottolinea il focus della società sulla “qualità” delle persone. “Solo quelle dotate di grandi capacità relazionali e professionali possono garantire la selezione delle migliori soluzioni di investimento disponibili ai nostri clienti, i quali ripongono fiducia in noi e di conseguenza si aspettano il meglio”.

Il profilo

Bregagnollo, che vanta un’esperienza professionale di oltre 40 anni, arriva in Vontobel WM SIM dopo sette anni in Crédit Agricole Indosuez dove, oltre all’attività di relazione con la clientela wealth, ha contribuito alla startup della realtà italiana e allo sviluppo di progetti rivolti alle sinergie operative tra mondo il corporate e il wealth management. In precedenza ha lavorato in Banca Akros per 18 anni contribuendo a creare la divisione del private banking divenendone deputy con il grado di vicedirettore centrale con focus sulla consulenza, sul risparmio amministrato e sulle relazioni con la clientela privata.

Il manager ha iniziato la carriera professionale alla Borsa Valori di Milano presso una banca nazionale a cui sono seguiti altri incarichi presso alcuni intermediari finanziari. Ha sviluppato esperienze operative significative nella merchant bank e nella SIM dell’Istituto centrale delle casse di risparmio italiane a cui ha fatto seguito la responsabilità delle gestioni patrimoniali di Sella Capital Market SIM.  Bregagnollo è socio fondatore di Assiom Forex, nonché socio della associazione italiana per l’analisi finanziaria (AIAF).