A caccia di tendenze: che indizi danno gli ETF più rialzisti dell’anno

7309924304_1094974f21_z
foto: autor trophygeek, Flickr, creative commons

Quanto è utile una classifica degli ETF più rialzisti di quest'anno? E che informazione possiamo trarne? La risposta è "dipende". L'investitore non deve dimenticare che, essendo prodotti a gestione passiva che cercano di imitare il comportamento di un indice con un margine di errore minimo, i fondi quotati più rialzisti saranno quelli che replicano gli indici azionari. Pertanto è interessante vedere se tra le migliori performance dell’anno in corso ci sono ETF meno convenzionali, come ad esempio quelli settoriali, prodotti di smart beta (che replicano un indice creato ad hoc per replicare le strategie meno volatili presenti negli indici tradizionali) o reddito fisso, per citare tre esempi.

Ebbene sì, la classifica degli ETF più redditizi nel 2014, stilata con dati forniti da Morningstar Direct, offre agli investitori indizi circa l'evoluzione dei mercati. In questo modo, chi avesse interpretato gli avvertimenti della fine del 2013 circa il termine del superciclo delle materie prime come un segno "contrarian" ci ha preso in pieno. E’ la principale conclusione che si può ottenere, all’osservare che tra i 20 ETF con maggiore ritorno , ben nove prodotti replicano materie prime, in particolare caffé e metalli industriali. Nel primo caso, questo risultato può essere attribuito al clima e, nel secondo, alla ripresa economica globale. Gli altri ETF della top 20 replicano in maggioranza indici azionari.

Tendenze queste che, in linea di massima sembrano essere state colte, da AcomeA, che in una recente intervista a Funds People dichiarava che “la selezione degli ETF avviene attraverso un processo di trend follower che rileva i segnali di forza relativa delle differenti assets class rispetto agli indici generalisti”. "A livello settoriale", spiega il portfolio manager Fabio Catalano, "abbiamo privilegiato gli ETF emessi da Source sui settori delle costruzioni, del travel e delle risorse di base. Per l’esposizione alle small caps europee Lyxor Msci Emu small caps. Per l’esposizione ai singoli paesi emergenti DB x trackers per Cina, Vietnam e Filippine, e Lyxor per Brasile, Turchia e Sud Africa. Per la componente obbligazionaria l’esposizione si è concentrata sulla componente societaria high yiels area euro con l’ETF Ishares Markit Iboxx High Yield. Infine per esposizioni direzionali sulle materie prime abbiamo utilizzato gli ETC di ETFS Securities” conclude il gestore.

Gli analisti di ETF Securities analisti ritengono che, nel caso di ETF agricoli o di soft commodity, il principale catalizzatore della domanda di quest'anno è stato a causa di condizioni climatiche estreme, tra cui anche la siccità in Brasile. "Anche se alcune materie prime sono in grado di affrontare un deficit di offerta quest'anno (ad esempio il caffè e il cacao), lo stock di tutti i prodotti agricoli sembra abbondante, quindi è improbabile che ci si trovi di fronte ad una vera e propria carenza di scorte" fanno sapere dall’entità.. Gli analisti sottolineano inoltre che le posizioni lunghe su molte di queste materie prime, e in particolare nel caso di cacao e soia, sono al di sopra della loro medie storiche quinquennali.

 

La top 20 degli ETF in vendita in Italia più redditizi del 2014. La performance è espressa in euro.

Nome dell'ETF Società Categoria Morningstar  Rendimento totale nel 2014 (%) Patrimonio in euro
iPath® DJ-UBS Coffee SubTR ETN Barclays Funds US ETF Commodities Agriculture 70,76 66.376.292
iPath® Pure Beta Coffee ETN Barclays Funds US ETF Commodities Agriculture 67,75 5.540.082
ETFS Coffee ETC ETFS Commodity Securities Ltd EAA ETF Commodities – Softs 65,58 26.670.679
ETFS Swiss Franc Dly Hdg Coffee ETC Swiss Commodity Securities Limited EAA ETF Commodities – Softs 54,46 984.644
ETFS EUR Daily Hedged Coffee ETC ETFS Hedged Commodity Securities Ltd EAA ETF Commodities – Softs 52,67 421.903
db Physical Rhodium ETC Deutsche Bank AG EAA ETF Commodities – Industrial & Broad Metals 46,58 96.486.278
db Physical Rhodium ETC (EUR) Deutsche Bank AG EAA ETF Commodities – Industrial & Broad Metals 46,12 34.613.632
PIMCO 25+ Year Zero Coupon U.S. Trs ETF PIMCO US ETF Long Government 40,03 51.121.777
db x-trackers CNX Nifty 1C db x-trackers EAA ETF India Equity 38,95 197.312.251
db x-trackers MSCI Indonesia 1C db x-trackers EAA ETF Indonesia Equity 38,81 87.287.290
Lyxor ETF MSCI Indonesia C-EUR Lyxor International Asset Management EAA ETF Indonesia Equity 38,36 20.197.180
iShares MSCI GCC ex-Saudi Arabia BlackRock Asset Management Ireland Ltd EAA ETF Other Africa & Middle East Equity 37,63 17.844.601
Vanguard Extended Duration Treasury ETF Vanguard US ETF Long Government 37,34 836.978.013
Boost Copper 3x Short Daily ETP Boost Management Ltd EAA ETF Trading – Leveraged/Inverse Commodities 36,18 194.815
Amundi ETF Leverg MSCI USA Daily EUR A/I Amundi EAA ETF Trading – Leveraged/Inverse Equity 36,09 37.615.637
iPath® Pure Beta Livestock ETN Barclays Funds US ETF Commodities Agriculture 35,82 1.130.113
Lyxor ETF Thailand (SET50 Net TR) C-EUR Lyxor International Asset Management EAA ETF Thailand Equity 35,47 19.454.201
db x-trackers MSCI Thailand 1C db x-trackers EAA ETF Thailand Equity 35,32 41.411.794
Lyxor ETF Daily Leveraged BTP A/I Lyxor International Asset Management EAA ETF Trading – Leveraged/Inverse Fixed Income 34,87 12.348.000
Lyxor ETF MSCI India C-EUR Lyxor International Asset Management EAA ETF India Equity 34,66 1.172.155.141

 

Fonte: Morningstar Direct, dati aggiornati al 26/09/2014.