Allfunds nomina il nuovo CFO e pubblica i risultati preliminari per il 2021

allfunds, Allfunds nomina il nuovo CFO e pubblica i risultati preliminari per il 2021
Alvaro Perera. Foto concessa (Allfunds)

Una nuova nomina per una posizione chiave in Allfunds. Si tratta di Álvaro Perera che è stato nominato nuovo direttore finanziario. Perera, finora direttore di FP&A e M&A, è stato un attore chiave nell'IPO di Allfunds ed è in azienda dal 2017. Perera prende il posto di Amaury Dauge che ha annunciato la sua uscita alla fine dello scorso anno . Dauge e Perera lavoreranno insieme nelle prossime settimane per garantire una buona transizione.

Risultati preliminari al 2021

La nuova nomina accompagna la presentazione dei risultati preliminari (non ancora certificati) a chiusura del bilancio 2021. Il patrimonio gestito aumenta del 29% dal 31 dicembre 2020 a 1,5 mila miliardi di euro.

In questo periodo, Allfunds ha ottenuto una crescita dei ricavi netti del 37%. Da 370 milioni di euro (2020 Pro-Forma) a 506 milioni di euro. La società ha anche registrato un aumento del 40% dell'EBITDA rettificato. La forte performance è stata principalmente dovuta all'eccezionale crescita del risparmio gestito (AuA)evoluzione positiva del margine di utile della piattaforma parzialmente supportata dal contributo dei ricavi di transazione e dei costi variabili sotto controllo nonostante il maggiore livello di attività.

I ricavi netti della piattaforma per il periodo sono aumentati del 36% a 485 milioni di euro (esercizio 2020: 356 milioni di euro). Queste entrate nette della piattaforma, che sono commissioni ricorrenti, hanno rappresentato il 96% delle entrate nette totali. L'altro 4% corrisponde alla sottoscrizione netta e gli altri proventi rappresentano il 4% dell'utile netto totale.

Crescita in aree strategiche

È stato un anno positivo per l'azienda, che ha mostrato una notevole crescita in diverse aree strategiche. Ad esempio, è stato un anno record per migrazioni e distributori incorporati (85). Di questi, circa la metà dei nuovi clienti proviene da concorrenti diretti . "Questo indica la forte proposta di valore che offre e che attrae clienti da mercati potenziali in crescita come l'Asia e l'America Latina", afferma Allfunds. Anche il numero di nuovi fondi aggiunti alla piattaforma (169) è stato un accadimento straordinario, con una predominanza di case di fondi provenienti da mercati in espansione come Francia, Svezia e Asia.

Spicca anche l'area tecnologica di Allfunds, con i progressi dello strumento dei dati di mercato Telemetrics e dello strumento di monitoraggio e reporting del portafoglio Nextportfolio. Inoltre, il business degli abbonamenti ha raggiunto una crescita dei ricavi del 45% nel 2021, a 20 milioni di euro. Questa crescita risponde allo sforzo nella vendita di quote associative e servizi complementari.

Nuovi prodotti e servizi

Nel 2021 Allfunds ha ulteriormente ampliato la propria offerta di prodotti:

• Il lancio di Allsolutions , una piattaforma di sub-consulenza B2B che offre soluzioni per ottimizzare i portafogli e fornire una maggiore efficienza per i trasferimenti di fondi.

• Accesso ai mercati dei capitali privati ​​con soluzioni di investimento sia liquide che illiquide.

• Progressi significativi con Allfunds Blockchain attraverso i) l'esecuzione di successo dei primi ordini di un nuovo fondo tokenizzato nell'iniziativa Spanish Regulatory Sandbox e ii) il lancio di FAST in Italia e in Spagna, la soluzione per fornire efficienze nei trasferimenti di denaro fondi di investimento. utilizzando la tecnologia blockchain unica di Allfunds .

• Rating ESG a valore aggiunto a livello di fondo e portafoglio, con classificazione SFDR.

"Sono orgoglioso del ruolo che Allfunds continua a svolgere nel fornire soluzioni innovative e leader di mercato nella distribuzione di fondi, agendo come fonte di una quanto mai necessaria efficienza in un contesto di mercato sempre più complesso" ha commentato Juan Alcaraz, chief executive officer e fondatore della società.

Circa la nuova nomina invece spiega che: "Allfunds si impegna a identificare e far crescere i talenti individuati internamente, e Álvaro ne è la prova. Ha una profonda conoscenza di Allfunds e del settore in cui operiamo, sarà un membro importante del nostro executive leadership team e rafforzerà il nostro impegno a fornire una solida performance finanziaria ai clienti e agli azionisti".