Assogestioni, Carlo Trabattoni è il nuovo presidente

nomina, Assogestioni, Carlo Trabattoni è il nuovo presidente
Carlo Trabattoni, foto concessa (Generali)

L'Assemblea annuale di Assogestioni alza il velo sugli organi associativi per il triennio 2022-2025. Carlo Trabattoni (Generali Investments Partners SGR), è stato nominato all'unanimità presidente dell'associazione italiana del risparmio gestito. Eletti anche i tre vicepresidenti: Saverio Perissinotto (Eurizon Capital SGR), Giovanni Sandri (BlackRock B.V. – Milan Branch) e Cinzia Tagliabue (Amundi SGR).

Il direttore generale Fabio Galli, nel ringraziare, a nome di Assogestioni e personalmente i consiglieri e i revisori che hanno servito l’associazione negli ultimi tre anni, ha rivolto un ringraziamento particolare al presidente Tommaso Corcos per il suo impegno e visione nei sei anni delle due consiliature che hanno visto un forte sviluppo del risparmio gestito e del ruolo di Assogestioni. “Vorrei ringraziare Tommaso Corcos dello sforzo compiuto negli anni della sua presidenza, che hanno confermato la centralità dell’industria e sono felice e orgoglioso della fiducia che mi è stata data dall’Associazione nel proseguire in questo percorso”, ha commentato il neopresidente Trabattoni. “La maturità raggiunta si dovrà ora declinare in una fase di rinnovata responsabilità, consapevoli del ruolo che possiamo ricoprire per la ripresa economica e al fianco dei risparmiatori.”

Il consiglio direttivo

Il prossimo triennio vedrà dunque la seguente composizione del consiglio direttivo: Lorenzo Alfieri (J.P. Morgan Asset Management (Europe)), Andrea Aliberti (Azimut Capital Management SGR), Vittorio Ambrogi (MSIM Fund Management), Marco Barbaro (BNP Paribas Asset Management), Emanuele Bellingeri (Credit Suisse Italy), Alberto Castelli (Kairos Partners SGR), Vincenzo Corsello (Allianz Global Investors GMBH), Marco Covelli (Ersel Asset Management SGR), Giuliano D’Acunti (Invesco Management SA), Emilio Franco (Mediobanca SGR), Alexia Giugni (DWS Investment SA), Stefano Giuliani (Bancoposta Fondi SGR), Ugo Loeser (Arca Fondi SGR), Pietro Martorella (AXA Investment Managers), Alessandro Melzi d'Eril (Anima SGR), Giovanni Papini (UBS Asset Management (Italia) SGR), Paolo Paschetta (Pictet Asset Management SA), Giuseppe Rovani (Euromobiliare Asset Management SGR), Giampiero Schiavo (Castello SGR), Gianluca Serafini (Fideuram Asset Management SGR), Luca Tenani (Schroders Investment Management (Europe) SA); ulteriori componenti sono il presidente e i vicepresidenti.

I membri del consiglio direttivo che fanno così parte del comitato di presidenza sono: Carlo Trabattoni (P), Saverio Perissinotto (VP), Giovanni Sandri (VP), Cinzia Tagliabue (VP), Lucio De Gasperis (P. Collegio Revisori), Lorenzo Alfieri, Andrea Aliberti, Stefano Giuliani, Alessandro Melzi D’Eril.

Il collegio dei revisori

I componenti del collegio dei revisori vedono alla presidenza Lucio De Gasperis (Mediolanum Gestione Fondi SGR); vicepresidente Michele Quinto (Franklin Templeton International); membro effettivo Vincenzo Palli (BCC Risparmio & Previdenza); membri supplenti: Matteo Astolfi (Capital International Management Company SARL) Alessandro Marchesin (Sella SGR)