BNP Paribas AM si rafforza nei private asset

Business, BNP Paribas AM si rafforza nei private asset
Kevin Matos (Unsplash)

Mercati privati sempre più nel mirino delle case di gestione globali. BNP Paribas Asset Management ha annunciato che integrerà il suo intero business nei private asset in una singola unità. La nuova divisione BNP Paribas Capital Partners diventa la sua piattaforma multi-manager alternativa specializzata che comprende soluzioni di fondi di private asset, nonché fondi di hedge funds e hedge funds UCITS-compliant.

Accelerare negli asset privati

Il business degli hedge funds si unirà al già ben consolidato business Multi Asset, Quantitative & Solutions (MAQS). Questo estenderà la copertura dei team di consulenti multi-asset di FundQuest e MAQS ai fondi alternativi liquidi.

La mossa è in linea con la strategia di BNPP AM di accelerare lo sviluppo delle sue strategie di investimento in asset privati. Nel settembre 2020, la banca ha firmato l'acquisizione di Dynamic Credit Group, una boutique olandese di mutui. Ora, con la sua integrazione in BNP Paribas Capital Partners, consoliderà il suo patrimonio in gestione di debito privato e attività reali a più di 20 miliardi di euro.

Inoltre, la chiusura di questa transazione permetterà a BNPP AM di espandere il suo raggio d'azione in nuovi segmenti di mercato nell'ambito del debito privato, beneficiando dello sviluppo di BNPP CP avvenuto in anni recenti nelle soluzioni di impact private equity e di debito specializzato.