Chi ha raccolto di più nel secondo trimestre 2015?

FutUndBeidl
FutUndBeidl, Flickr, Creative Commons

Assogestioni ha già pubblicato la mappa del risparmio gestito con i dati del secondo trimestre dell'anno. Da aprile a giugno sono stati raccolti 40,1 miliardi di euro, mentre le masse in gestione sfiorano i 1.717 miliardi di euro. Andando più nello specifico abbiamo tirato fuori due tabelle, una dedicata alla SGR italiane e l'altra alle società estere presenti in Italia, per individuare quali hanno ricevuto più sottoscrizioni nell'ultimo trimestre.

Tra le italiane continua a dominare la classifica il Gruppo Intesa Sanpaolo con Eurizon Capital e Banca Fideuram che sommano una raccolta di oltre 14 miliardi di euro. Secondo posto per il gruppo Generali con 4,6 miliardi, quasi 1,5 miliardi in più di sottoscrizioni rispetto ai dati del Iº trimestre (3,076). Terzo posto per Pioneer Investments che invece perde 2,3 miliardi tra il primo e il secondo trimestre. Si riconfermano in quarta e quinta posizione anche Anima Holding e il gruppo Ubi Banca. Perde il gruppo Azimut, che nel primo trimestre occupava la settima posizione in classifica ed esce fuori dalla top 10 Poste italiane, che da gennaio a marzo aveva raccolto 1,4 miliardi di sottoscrizioni.   

 

SOCIETÀ DI GESTIONE ITALIANA

RACCOLTA NETTA 
(30/06/2015)

1.EURIZON CAPITAL 11.387,9
2.GRUPPO GENERALI 4.684,1
3.PIONEER INVESTMENTS – Gr. UNICREDIT  4.254,0
4.BANCA FIDEURAM  3.216,1
5.ANIMA HOLDING  2.191,5
6.GRUPPO UBI BANCA  1.264,0
7.CREDITO EMILIANO  1.029,3
8.GRUPPO MEDIOLANUM 885,2
9.GRUPPO AZIMUT 838,1
10.GRUPPO BANCO POPOLARE  752,7
11.POSTE ITALIANE  745,5
12.KAIROS PARTNERS  423,1
13.GRUPPO CASSA CENTRALE BANCA  364,2
14.GRUPPO BANCA SELLA  298,0
15.FONDACO 251,5

Fonte: Assogestioni

 

Tra le SGR estere invece domina Deutsche Asset and Wealth Management con poco più di 2 miliardi di raccolta netta nel periodo aprile-giugno 2015. A seguire Invesco e Amundi Group che però perde terreno e lascia 1,8 miliardi di euro rispetto al trimestre precedente. 

 

SOCIETÀ DI GESTIONE ESTERA

RACCOLTA NETTA 
(30/06/2015)

1.DEUTSCHE ASSET AND WEALTH MANAGEMENT 2.045,0
2.INVESCO  1.196,0
3.AMUNDI GROUP  1.084,5
4.AXA  999,6
5. SCHRODERS 821,8
6.ALLIANZ  468,0
7.JPMORGAN ASSET MANAGEMENT 430,1
8.CANDRIAM  343,5
9.GRUPPO BNP PARIBAS  309,6
10.CREDIT SUISSE  205,4
11.SOCIETE GENERALE  165,1
12.STATE STREET GLOBAL ADVISORS  145,0
13.MORGAN STANLEY  132,7
14.UBS  119,7
15.PICTET ASSET MANAGEMENT  12,2

Fonte: Assogestioni