Credit Suisse AM: nuovo mandato a capitale garantito da Previambiente

mandato capitale garantito istituzionale, Credit Suisse AM: nuovo mandato a capitale garantito da Previambiente
Foto di Gerd Altmann da Pixabay

Un ulteriore tassello per Credit Suisse Asset Management nell'universo dei mandati a capitale garantito. Dopo quello del novembre 2020 con il fondo pensione FON.TE pari a 800 milioni di euro, ne arriva un altro con Previambiente pari a 300 milioni.

“Sono molto orgogliosa di questo successo. Siamo stati tra i primi a portare una soluzione a capitale garantito sul mercato e i clienti stanno rinnovando la loro fiducia nei nostri confronti su questa competenza così come sui mandati passivi che su quelli tradizionali, grazie anche all’esperienza dei gestori Giuseppe Quarto di Palo e Francesco Spadaccia che sotto la guida di Anna Guglielmetti gestiscono diverse strategie per clienti istituzionali”, commenta Patrizia Noè, head of Institutional Clients Asset Management Italy per Credit Suisse – “Questo risultato conferma la nostra capacità di realizzare soluzioni combinando il meglio delle competenze delle divisioni per offrire un servizio e strumenti di investimento personalizzati, distintivi, unici e innovativi”.

“Credit Suisse ha dimostrato nuovamente la sua leadership nell’ingegnerizzazione finanziaria e nella capacità di offrire soluzioni personalizzate ai clienti istituzionali, mostrando ancora il suo forte impegno verso il mercato italiano. Come investment Banking siamo molto soddisfatti del lavoro fatto in partnership con i colleghi di Asset Management” conclude Federico Focà, head of Cross-Asset Distribution Italy nella divisione Investment Banking Global Markets.