Energia, salute, agricoltura e acqua. I temi del mondo di domani secondo UBS GWM

Sostenibilità, Energia, salute, agricoltura e acqua. I temi del mondo di domani secondo UBS GWM
Markus Spiske, Unsplash

Un tema ormai imprescindibile quello degli investimenti sostenibili, un trend in atto che la pandemia da Covid-19 ha ulteriormente accelerato. I piani di stimolo per la ripresa dei Governi in risposta alla crisi promettono di destinare sempre maggiori risorse alle tematiche legate ad ambiente e società. Inoltre, vi è una maggiore consapevolezza generale sull’importanza di uno sviluppo economico in chiave sostenibile, in particolare tra i millenial e le nuove generazioni, che si riflette anche nelle scelte di investimento. In questo contesto, UBS Global Wealth Management ha pubblicato uno studio dal titolo ‘Future of Earth’, a cura del Chief Investment Office in cui vengono presentati principali sfide della sostenibilità e le opportunità di investimento che ne derivano. “L’abbassamento del livello di povertà e il generale miglioramento della qualità di vita della popolazione mondiale avvenuta dal dopoguerra ad oggi pone tuttavia dei problemi di sostenibilità ambientale e sociale per il futuro del Pianeta”, afferma la chief investment officer Americas, Marcelli Solita. “Questa problematica è molto evidente nei mercati emergenti, dove il progresso ha portato con sé grande sfide ambientali, come l’inquinamento dell’aria o la scarsità delle risorse per esempio dell’acqua potabile. Un futuro in cui ci sono dei rischi ma anche molte opportunità di investimento. Le compagnie leader nel fornire soluzioni alle sfide ambientali e del pianeta sono destinate infatti ad avere migliori performance sul lungo termine”, spiega.

Sostenibilità, Energia, salute, agricoltura e acqua. I temi del mondo di domani secondo UBS GWM

Ecco i principali ambiti su giocherà la sfida di un futuro sostenibile secondo la casa di gestione svizzera:

Energia

“Tenere il passo con la crescita della domanda di energia sta diventando sempre più difficile. Molti giacimenti di petrolio e gas esistenti sono maturi, con la conseguenza di un declino della produzione. La buona notizia è che il ritmo attuale della transizione a fonti alternative di energia è vivace, supportato dal sostegno dei Governi di tutto il mondo. Ci aspettiamo che la quota di mercato dell'energia rinnovabile aumenti ad un ritmo rapido a spese del carbone e del petrolio, le due maggiori fonti di energia”, spiega Andrew Lee, head Sustainable & Impact Investing di UBS GWM.

Persone, salute e comunità

“Gli effetti sanitari e sociali del cambiamento climatico sono più visibili nelle città: sono il più grande generatore di emissioni di carbonio a livello globale, e l'ambiente urbano crea condizioni che peggiorano gli effetti del riscaldamento globale e dell'inquinamento, con conseguenze negative sulla salute. A lungo termine, crediamo che gli investimenti più interessanti relativi alla salute umana e alle sfide ambientali siano nelle soluzioni che aiutano a ridurre il cambiamento climatico alla fonte, come i combustibili puliti e gli edifici più efficienti per ridurre le fonti di inquinamento atmosferico o il calore urbano”, aggiunge Laura Kane, head of Investment Themes Americas del gestore svizzero.

Terra

“I millennial stanno rapidamente diventando il gruppo di consumatori più influente. Vedono il cibo come una moneta sociale, hanno meno fedeltà ai marchi e comprano prodotti che entrano in risonanza con le loro convinzioni e valori. La pandemia di COVID-19 ha probabilmente aggiunto questo slancio, avendo acceso un riflettore sulle questioni associate alla sostenibilità, al benessere degli animali, alla trasparenza, agli allevamenti, così come al loro impatto sull'ambiente. Prevediamo che il mercato delle protine alternative a base vegetale si espanderà in media del 28% all'anno nel prossimo decennio, raggiungendo 85 miliardi di dollari entro il 2030”, fanno notare da UBS GWM.

Sostenibilità, Energia, salute, agricoltura e acqua. I temi del mondo di domani secondo UBS GWM

Acqua

“L'agricoltura consuma quasi il 70% di una delle nostre risorse più scarse: l'acqua dolce accessibile. L'aumento della popolazione, il miglioramento degli standard di vita, l'urbanizzazione e l'industrializzazione in corso nei mercati emergenti, così come il cambiamento dei modelli di approvvigionamento dovuto al cambiamento climatico, intensificheranno la pressione sull'allocazione globale dell'acqua”, aggiunge Laura Kane. “Dal nostro punto di vista, sia le società di servizi idrici che quelle industriali dovrebbero beneficiare dell'aumento della domanda di acqua, le prime attraverso tariffe idriche più alte, l'espansione della capacità, il consolidamento dell'industria e la maggiore domanda di trattamento delle acque reflue, in particolare nei mercati emergenti in fase di urbanizzazione e industrializzazione, e le seconde principalmente attraverso una maggiore vendita di attrezzature”.

Soluzioni di investimento

Tutto ciò, a livello di domanda di soluzioni di investimento da parte dei clienti, si riflette in un maggior interesse per le soluzioni tematiche e prodotti ESG. “Le strategie di investimento sostenibili e tematiche possono aiutare gli investitori a integrare queste considerazioni tramite la selezione di aziende impegnate su questi fronti all’interno dei loro portafogli. Gli investimenti tematici si rivolgono tipicamente alle aziende con un'esposizione ai ricavi grazie a prodotti e servizi unici o innovativi, mentre le strategie di investimento sostenibile considerano i modelli di business aziendali insieme a una serie di fattori ambientali, sociali e di governance, concludono da UBS GWM.