ESG, trasparenza a prova di analisi dei fund selector

ESG trasparenza, ESG, trasparenza a prova di analisi dei fund selector
Copertina tavola BNP Paribas AM. Foto di Manuela Liotti per FundsPeople.

Il regolamento SFDR, il primo dei quattro pilastri dell’Action Plan Europeo per la Finanza Sostenibile, ha introdotto nuovi obblighi di disclosure ESG per gli operatori di mercato. Per essere conformi alla nuova normativa, asset manager e case prodotto dovranno adottare metodologie appropriate per integrare l’analisi dei parametri ESG nei processi di business e gestione del rischio, per poi comunicarle a clientela e mercato secondo regole standardizzate. Il cambiamento rappresenta una sfida per il mondo del risparmio, ma anche un valore aggiunto per costruire un rapporto di fiducia ancora più stretto con la clientela. Ma come analizzare la mole di informazioni di sostenibilità in arrivo? Lo abbiamo chiesto ad alcuni professionisti del risparmio nella seconda parte della tavola rotonda targata FundsPeople.