Fund selector europei vs fund selector americani: similitudini e differenze

top ten, Fund selector europei vs fund selector americani: similitudini e differenze
Brett Zeck. (Unsplash)

L'ultima edizione del Broadridge Fund Brand 50 (FB50), uno studio di ricerca annuale condotto da Broadridge Financial Solutions tra i fund selector di tutto il mondo, misura e classifica l'attrattiva del marchio del singolo asset manager in base alle percezioni di coloro che sono responsabili della scelta dei prodotti. Lo studio, giunto all'undicesima edizione, non solo prende in considerazione dieci caratteristiche del brand per individuare le società più apprezzate, ma analizza anche le similitudini e le differenze tra i fattori a cui i fund selector europei e quelli americani danno più importanza.

Le caratteristiche considerate più importanti dai fund selector variano, infatti, a seconda da quale sponda dell'Atlantico si guardi. I professionisti europei hanno valutato una "strategia d'investimento attraente" come l'aspetto più importante, seguito dal "pensiero orientato al cliente" e dal "tenersi bene informati".

Al contrario, i fund selector americani danno più importanza alla robustezza, prima ancora del pensiero orientato al cliente. "Questo perché stanno cercando sicurezza in un ambiente volatile", dice Chris Chancellor, head of Market Intelligence di Broadridge.

Agli Stati Uniti piacciono le grandi società, all'Europa gli ESG

Mentre i clienti in genere vogliono poter avere molta scelta, i fund selector statunitensi tendono a fare affidamento su un numero relativamente ridotto di prodotti. "Molti preferiscono i fornitori con un'ampia offerta di investimenti e un mix di prodotti che funziona per la stragrande maggioranza degli investitori", commenta Chancellor. Al contrario, in Europa, i brand che stanno ottenendo maggiore presa sui fund selector sono quelli con forte propensione verso gli ESG, aziende su cui possono contare per stare al passo con i cambiamenti in atto in ambito normativo e di prodotto.

A questo proposito, il fornitore di dati sottolinea che i gestori di fondi in Europa con un track record credibile negli investimenti green hanno un notevole vantaggio rispetto ai ritardatari del settore, con l'introduzione di SFDR nei mercati dell'UE che fornisce una misura di standardizzazione e facilita una maggiore differenziazione tra i marchi. I risultati dello studio includono anche come l'interesse per la sostenibilità sia stata una tendenza che si è intensificata l'anno scorso su entrambi i lati dell'Atlantico, grazie "alla domanda degli investitori finali", osserva.

Somiglianze e differenze nella classifica UE e USA

Le diverse priorità dei fund selector europei e statunitensi si riflettono nelle composizioni delle classifiche di valutazione dell'immagine di brand, che mostrano somiglianze ma anche differenze. Per esempio, negli Stati Uniti, i primi dieci gestori riconosciuti dai fund selector sono grandi società con un forte track record e una vasta gamma di soluzioni di investimento. Non ci sono stranieri, come si nota nella tabella qui sotto.

La top ten degli asset manager con il miglior brand negli Stati Uniti nel 2022

Posizionamento del rankingSocietà
1.BlackRock
2.Vanguard
3.Capital Group
4.Fidelity
5.J.P.Morgan AM
6.PIMCO
7.T.Rowe Price
8.Goldman Sachs AM
9.Franklin Templeton
10.Dimensional Fund Advisors
Fonte: FB50

In Europa, invece, c'è un perfetto equilibrio tra società europee (Pictet AM, Robeco, Amundi, Schroders e Nordea AM) e statunitensi (BlackRock, J.P. Morgan AM, Fidelity, PIMCO e Morgan Stanley IM) nella Top 10 riportata qui sotto. Inoltre, questa maggiore polarizzazione verso l'ESG (dove le aziende europee sono più sviluppate) può essere vista anche con la presenza nella classifica di società basate in Paesi dove la sostenibilità è stata implementata da tempo: principalmente Francia, Paesi Bassi e Paesi nordici.

La top ten degli asset manager con il miglior brand in Europa nel 2022

Posizionamento del rankingSocietà
1.BlackRock
2.J.P.Morgan AM
3.Fidelity International
4.Pictet AM
5.Robeco
6.Amundi
7.Schroders
8.Morgan Stanley IM
9.PIMCO
10.Nordea AM
Fonte: FB50

BlackRock è il gestore di fondi con il miglior brand sia negli Stati Uniti che in Europa. Questa è la principale somiglianza tra i due mercati. Oltre alla società guidata da Larry Fink, solo J.P. Morgan AM e PIMCO appaiono in entrambe le classifiche. A questo proposito, ci sono differenze sorprendenti.

Per esempio, negli Stati Uniti Vanguard si piazza al secondo posto come miglior brand, principalmente grazie alla forza dei suoi veicoli di gestione passiva, che ora rappresentano più del 50% delle attività del settore statunitense. In Europa, tuttavia, non appare nella top 10. Ciò è dovuto in gran parte alla minore penetrazione del prodotto (la cui domanda è assorbita da altri fornitori).

Un caso molto simile potrebbe essere quello di Capital Group. Negli Stati Uniti, l'azienda, che come Vanguard è tra le più grandi società del mondo ma concentra la sua attività sulla commercializzazione di fondi a gestione attiva, è la terza con la migliore immagine di brand. Tuttavia, in Europa non è nella top 10. Il gestore di fondi lavora per gli investitori europei dal 1962, quando ha aperto il suo primo ufficio a Ginevra. Nel 1979 ha aperto anche a Londra. Ma l'espansione al resto dell'Europa è arrivata molto più tardi.