PIMCO, immagini per un futuro sostenibile

sostenibilità fotografia
Alif Ngoylung, Unsplash

Una nuova iniziativa di PIMCO di sensibilizzazione sulle tematiche ambientali e della sostenibilità. Questa volta attraverso le immagini e la fotografia d’autore. La casa di gestione è infatti il main sponsor dell’ISPA (Italian Sustainability Photo Award), il primo premio fotografico italiano dedicato ai temi ESG (Environmental, Social and Governance). Il progetto, nato nel 2020, è stato ideato da Parallelozero, agenzia foto giornalistica internazionale specializzata nella produzione di contenuti visuali per il mondo dell’editoria e del corporate.

Parallelozero ha deciso di lanciare la seconda edizione gratuita ed aperta a tutti i fotografi, sia nazionali che internazionali, senza limiti di età, sostenuta anche quest’anno da PIMCO, visto il grande riscontro ottenuto dalla scorsa edizione, che ha visto più di 240 fotografi iscritti, provenienti da 16 Paesi, e oltre 1.700 scatti valutati. Per quanto riguarda le fasce di età, il 24% dei partecipanti alla scorsa edizione era al di sotto dei 30 anni, il 48% tra i 30 e 50 anni e il 28% over 50.

DEADLINE DEL CONCORSO E GIURIA

I progetti ISPA saranno valutati da una prestigiosa giuria, composta da fotografi, photo editor e giornalisti internazionali che premieranno la migliore foto e il migliore reportage e sceglierà un progetto fotografico da sostenere concretamente, finanziandolo con un grant da 10 mila euro. I partecipanti avranno tempo fino al 6 settembre 2021 per caricare foto e storie sul portale www.ispaward.com, i vincitori saranno annunciati a novembre 2021.

Anche quest’anno, la giuria sarà presieduta dalla giornalista Tiziana Ferrario. Gli altri componenti della giuria sono: Renata Ferri (caporedattore, photo editor di iO Donna / RCS); Luca Locatelli (fotografo); Lars Lindemann (direttore della fotografia di GEO Magazine Germania); Martina Bacigalupo (fotografa e direttrice della fotografia del magazine francese 6Mois).

Alessandro Gandolfi, managing director e responsabile per l’Italia di PIMCO, dichiara: “Il tema ESG oggi è una delle componenti strutturali con cui qualunque business deve fare i conti. In PIMCO integriamo i fattori ESG in tutti i nostri processi di analisi del credito, per offrire uno strumento aggiuntivo, indispensabile per prevedere la sostenibilità del business. La sostenibilità ha assunto un ruolo sempre maggiore in tutti gli aspetti della nostra vita, soprattutto in questo ultimo anno caratterizzato dalla pandemia, e il settore finanziario ha la responsabilità e la capacità di sostenere e promuovere un cambiamento positivo. Per tale ragione abbiamo deciso si supportare per il secondo anno consecutivo l’Italian Sustainability Photo Award poiché crediamo sia uno strumento per sensibilizzare ulteriormente l’opinione pubblica sui temi ESG e sulle possibilità che tutti noi abbiamo nelle nostre decisioni di investimento”.

Davide Scagliola, CEO di Parallelozero, sottolinea: “Il successo della prima edizione ci ha confermato l’enorme interesse dei fotogiornalisti verso il tema della sostenibilità. Siamo dunque felici di poter aprire le candidature alla seconda edizione, convinti come sempre che la fotografia sia uno strumento indispensabile nel racconto del reale e nella sensibilizzazione dell’opinione pubblica”.

Tiziana Ferrario, presidente della giuria, aggiunge: “Sono orgogliosa che si possa fare una nuova edizione di ISPA, la sostenibilita’ e’ un tema ormai diventato di primo piano come dimostrano i criteri decisi dall’Europa per il Recovery Fund legati all’innovazione e alla rivoluzione verde. E’ una grande sfida poter raccontare per immagini la trasformazione dell’Italia verso un’organizzazione sociale ambientale e di governance più sostenibile. Sorprendenti sono stati i lavori premiati nella prima edizione, sono certa che questa seconda edizione sarà ancora più stimolante”.

Le iscrizioni sono aperte, sul portale www.ispaward.com è disponibile il regolamento e le istruzioni per presentare i lavori. 

Ecco le tre categorie premiate:

entro il 1 aprile 2021 per partecipare al Grant di 10.000 Euro                             

entro il 6 settembre 2021 per il premio Foto singola di 1.500 Euro                    

entro il 6 settembre 2021 per il premio Storia fotografica di 3.500 Euro