Goldman Sachs AM lancia il primo ELTIF sui mercati privati

grattacielo news
Donny Jiang (Unsplash)

Arriva il primo ELTIF targato Goldman Sachs Asset Management. L’asset manager ha raccolto oltre 200 milioni di dollari nel suo primo ELTIF (European Long Term Investment Fund), denominato Private Markets ELTIF 2023.

Il fondo consentirà agli investitori retail di avere accesso agli investimenti diretti nei mercati privati gestiti da Goldman Sachs AM, che nel settore è una delle principali società d’investimento a livello mondiale. Vanta un track record di oltre 35 anni negli investimenti nei mercati privati e gestisce masse alternative che complessivamente superano i 450 miliardi di dollari.

Il fondo è stato sviluppato per essere il primo di una serie di ELTIF dedicati ai mercati privati, attraverso i quali gli investitori individuali possono avere accesso ai benefici di performance e diversificazione offerti da questi mercati.

Attraverso il Private Markets ELTIF 2023, la casa di gestione intende fornire un’esposizione diretta a investimenti che abbracciano un’ampia gamma di settori e strategie, principalmente nel segmento del private equity, alla quale si aggiunge un’allocation più contenuta nel credito privato a più alto rendimento. Anche se diversificata, si prevede che la composizione del portafoglio rispecchi le aree del mercato che presentano un deal flow più dinamico, privilegiando i settori e le strategie più interessanti in un panorama d’investimento in rapida evoluzione.

Il fondo mira ad una diversificazione globale. Pensato inizialmente per gli investitori high-net-worth in grado di effettuare investimenti illiquidi sul lungo periodo, il fondo sarà interamente finanziato al momento del lancio, con una durata attesa dell’investimento di breve periodo.