Ecco chi sono i responsabili della sostenibilità dell’asset management

Professionisti del mondo degli investimenti, precursori della sostenibilità ben prima che le normative ESG bussassero alla porta delle società di gestione. Sono i responsabili ESG, figure apicali, garanti della trasparenza per l’utilizzo dei risparmi dei clienti all’interno di società rispettose delle tematiche di sostenibilità sociale, ambientale e di governance. Le conoscenze, abilità e competenze dei professionisti che operano in questo settore sono sempre più richieste nell’asset management. Negli anni le società di gestione hanno costituito dei veri e propri team dedicati alla sostenibilità. Chi sono i responsabili degli investimenti ESG? Abbiamo fatto una panoramica dei team e dei loro manager all'interno delle società di gestione del risparmio internazionali che fanno parte della community di FundsPeople.

abrdn

Amanda Young abrdn
Amanda Young, abrdn

Amanda Young è la Chief Sustainability Officer di abrdn. È entrata in abrdn nel 2013 e prima di questo ruolo ha ricoperto quello di Global Head of Responsible Investment. Fa parte del team Investment Vector Executive di abrdn per garantire che la sostenibilità rimanga al centro delle attività della società e miri a soddisfare oltre alle esigenze dei clienti, anche i requisiti normativi. Amanda riporta ai CEO per gli investimenti Chris Demetriou (Regno Unito, EMEA e Americhe) e Rene Buehlmann (APAC). Del suo team fanno parte diversi professionisti. Danielle Welsh-Rose è Head of Sustainability APAC and Head of Sustainability Specialists. Mike Everett è Head of Active Ownership Guida il team Active Ownership di abrdn e lavora fianco a fianco con i team di tutti i veicoli di investimento per garantire che l’azionariato attivo, comprendente l’engagement e le attività di voto, rimanga al centro del processo di investimento dell’azienda. Eva Cairns è Head of Sustainability Insights and Climate Strategy. Dan Grandage, Head of Sustainable Investing, infine, guida gli sforzi tesi alla costruzione di un approccio comune all’investimento sostenibile a livello dell’intera azienda, creando ad esempio degli standard di sostenibilità e dei quadri di riferimento per gli investimenti per abrdn e i suoi fondi sostenibili, di modo che l’integrazione dei fattori ESG rimanga al cuore del processo di investimento nell’ambito delle diverse asset class.

Amundi Asset Management

Elodie Laugel Amundi
Elodie Laugel, Amundi AM

La ESG Business line di Amundi riporta direttamente a Valérie Baudson, Chief Executive Officer del gruppo. A fine settembre 2021 erano 40 i membri del team della Business line ESG a livello globale, di cui due responsabili della stewardship/ESG. In particolare, Jean-Jacques Barbéris è responsabile della divisione Institutional and Corporate Clients & ESG e membro del comitato di Direzione Generale, mentre Elodie Laugel, Chief Responsible Investment Officer è membro del Comitato esecutivo. I tre responsabili delle linee di business sono: Tegwen Le Berthe, Responsabile ESG Scoring e Metodologia; Caroline Le Meaux, responsabile della ricerca e del voto ESG e Timothée Jaulin, Responsabile sviluppo e advocacy ESG.

BlueBay Asset Management

My Linh Ngo Bluebay AM
My Linh Ngo, Bluebay AM

È tutto al femminile il team ESG di BlueBay AM. La squadra è composta da tre specialiste: My-Linh Ngo, Lucy Byrne e Elena Koycheva. My-Linh Ngo è Head of ESG Investment e Portfolio Manager. È entrata a far parte di BlueBay nel luglio 2014 e dirige l'integrazione dell'ESG nelle attività di investimento dell'azienda. dell'azienda. My-Linh ha oltre due decenni di esperienza nel settore degli investimenti ESG, avendo precedentemente lavorato presso Schroders Investment Management Ltd dove ha ricoperto il ruolo di analista ESG e, prima ancora, di Direttore Associato, SRI Ricerca presso Henderson Global Investors. Lucy Byrne, analista senior ESG, Investimenti ESG, lavora in BlueBay da luglio 2018, quando era entrata inizialmente come analista ESG, per poi diventare analista ESG Senior nel gennaio 2020. Le sue responsabilità consistono nel supportare l'integrazione dell'analisi ESG in tutta l'azienda, lavorando a stretto contatto con i team di investimento. Elena Koycheva, Gestore di portafoglio istituzionale ESG, Investimenti ESG, è un gestore di portafoglio istituzionale ESG, che si occupa di articolare efficacemente le proposte di investimento ESG di BlueBay con gli investitori e di collaborare con gli investitori. È vicepresidente del Diversity and Inclusion Forum di BlueBay e membro del Comitato di Responsabilità Aziendale e del Comitato per la Responsabilità Sociale di BlueBay.

CANDRIAM

Wim Van Hyfte Candriam
Wim Van Hyfte, Candriam

Il team ESG di Candriam, composto da 22 membri, è invece guidato da Wim Van Hyfte, PhD, Global Head of ESG Investments & Research. Wim Van Hyfte, PhD, è Global Head of ESG Investments & Research di Candriam dal 2016, è responsabile della ricerca sulle tematiche ambientali, sociali e di governance, delle loro implicazioni e della loro integrazione nella gestione del portafoglio e del rischio in tutti gli asset. Precedentemente, in Candriam ha ricoperto il ruolo di Senior fund manager-quantitative analyst, svolgendo ricerche empiriche sull’asset pricing, sui modelli quantitativi dei fattori di alpha/rischio e sull’ottimizzazione del portafoglio. È entrato in Candriam nel 2006 dopo aver lavorato nel mondo accademico per oltre 8 anni. Dal 2012 è anche Visiting Professor presso la ULB Solvay School of Economics and Management, dove insegna Asset Pricing in Practice nell’ambito di un master avanzato in finanza quantitativa. Dal 2006 al 2012 è stato Visiting Professor presso la Vlerick Business School dove ha insegnato portfolio management nell’ambito di un programma di un MBA. Dal 2000 al 2001 è stato consulente strategico per un fondo pensione belga e un fondo di venture capital. 

Capital Group

Jessica Ground Capital Group
Jessica Ground, Capital Group

Capital Group ha costituito uno delle più grandi squadre ESG del settore e il team Global ESG è ora composto da oltre 50 persone. La valutazione dei rischi e delle opportunità ESG è una parte essenziale del processo d'investimento di Capital Group. La società ha sistematicamente integrato l'ESG nel proprio processo d'investimento, in tutte le partecipazioni e in tutte le nostre strategie, per migliorare il nostro approccio d’investimento proprietario ‘il Capital System’. Jessica Ground è la responsabile globale ESG di Capital Group. Ha 25 anni di esperienza nel settore ed è in Capital Group da un anno. Prima di entrare in Capital, è stata responsabile globale della gestione di Schroders. All'inizio della sua carriera in Schroders, è stata analista azionaria e gestore di portafoglio prima di concentrarsi su ESG. Ha conseguito una laurea in storia presso l'Università di Bristol ed è membro del CFA Institute. Jessica vive a Londra.

Credit Suisse Asset Management

Jeroen Bos Credit Suisse
Jeroen Bos, Credit Suisse AM

Anche Credit Suisse Asset Management presenta un team dedicato all'ESG, guidato da Jeroen Bos, responsabile globale della sostenibilità per l'Asset Management. Esiste anche un Global ESG Team per tutto il Credit Suisse Group. Jeroen Bos, Managing Director, vanta oltre 20 anni di esperienza professionale e dirigenziale nel settore degli investimenti, con competenze specifiche nella gestione dei portafogli, dell’investimento sostenibile e dell’integrazione ESG. Bos è stato nominato Global Head of Sustainable Investing presso Credit Suisse Asset Management a gennaio 2022. Fa anche parte del Sustainability Leadership Committee di Credit Suisse Group ed è membro di una serie di altri comitati aziendali che si occupano di sostenibilità e di gestione patrimoniale. Bos è approdato in Credit Suisse Asset Management da NN Investment Partners (NNIP) dove, a partire dal 2008, ha ricoperto una serie di incarichi dirigenziali. Più di recente, ha ricoperto il ruolo di responsabile della divisione azionaria e d’investimento responsabile e ha fatto parte del team di gestione aziendale incaricato dell’organizzazione degli investimenti. È stato altresì membro del consiglio ESG e presidente del comitato del voto per delega. Tra gli incarichi precedenti ricoperti presso NNIP figurano quello di responsabile della ricerca azionaria globale e molteplici ruoli nell’ambito della gestione dei portafogli.

DPAM 

Ophelie Mortier DPAM
Ophelie Mortier, DPAM

La sostenibilità è al centro delle strategie di investimento di DPAM ormai da molti anni. La società ha sviluppato un’expertise interna, con la creazione di un team dedicato all’ESG. Il team, basato a Bruxelles, si chiama RICC: Responsible Investments Competence Center. Il team si occupa in maniera molto trasversale di ricerca ESG, analisi e soprattutto interagisce quotidianamente con i gestori per guidarli nelle loro scelte. Inoltre, è molto attivo con le società in cui investe per seguirne da vicino la crescita a livello di una maggiore responsabilità sociale, ambientale e di governance. Ophélie Mortier ne è la Responsible Investment Strategist dal 2012. Ha conseguito un Master in Scienze Commerciali e Finanziarie presso la ICHEC Brussels Management School ed è direttore indipendente. Ha iniziato la sua carriera nel 2002 come consulente per i gestori di portafogli istituzionali presso Pragma Consulting. Mortier è entrata in Degroof Petercam nel 2005 come Sales and Account Manager e, nel 2009, è diventata Macro Strategist all’interno del team Fixed Income. È anche membro del Responsible Investment Steering Group, del Fixed Income Sustainability Advisory Board e del Voting Advisory Board della società di gestione. A livello di investimenti, Mortier guida le iniziative ed i progetti legati all’investimento sostenibile e responsabile (SRI) e all’integrazione dei criteri ESG in tutto il processo di investimento, oltre a coordinare tutte le attività che garantiscono la sostenibilità di DPAM.

Franklin Templeton

Lo Stewardship and Sustainability Council di Franklin Templeton è stato istituito nel marzo 2021 e serve da organo di rappresentanza di tutti i gestori degli investimenti Specializzati indipendenti, condensando la diversità e la profondità dei nostri diversi approcci. Il Consiglio è composto da 20 membri, inclusi due co-chair e il Global ESG Strategy Director, per aiutare a guidare ed integrare la sostenibilità in tutta l'organizzazione. Il Consiglio, in stretta collaborazione con il Global Sustainability Strategy Team, sviluppa la filosofia generale, che consente alla società di identificare come affrontare insieme le sfide della sostenibilità. Anne Simpson è Global Head of Sustainability di Franklin Templeton e riporta al presidente e ceo. In questo nuovo ruolo che riveste, Anne Simpson è responsabile di guidare strategicamente la società in materia di stewardship, sostenibilità e strategia di investimento ESG a livello globale, promuovendo al tempo stesso la best practice all'interno dei team di gestori di investimenti specializzati indipendenti dell'azienda. È la principale portavoce della società su questioni relative alla sostenibilità e partecipa ad iniziative di coinvolgimento del settore ed attività di advocacy con responsabili politici e autorità di regolamentazione. Simpson è entrata a far parte di Franklin Templeton nel 2022, portando con sé un retaggio di 35 anni di esperienza negli investimenti sostenibili e di competenze accademiche, nonché una vasta conoscenza acquisita sul campo nell'arena normativa e politica internazionale

Invesco

Il team dedicato alla sostenibilità di Invesco si compone di quattro manager: Cathrine De Coninck-Lopez, Glen K. Yelton, Alex Chan e Zoje Vataj. De Coninck-Lopez, Global Head of ESG di Invesco, basata nel Regno Unito, ha la responsabilità globale delle attività di engagement e ricerca per i temi ambientali, sociali e di governance (ESG). È entrata in Invesco a ottobre 2017 come Head of ESG dell’Henley Investment Centre di Invesco, dopo avere lavorato nove anni in Columbia Threadneedle Investments. Glen K. Yelton, entrato in Invesco nel 2019 come Head of ESG Client Strategies North America & EMEA, è basato ad Atlanta. In precedenza aveva rivestito la carica di Director of ESG & Impact Investing nell’ambito del team d’investimento SNW (ora conosciuto come Invesco Managed Accounts Team) di OppenheimerFunds, con la responsabilità di analizzare le strategie Impact. Alexander Chan, entrato in Invesco nel 2021 come Head of ESG Client Strategies Asia Pacific, è basato a Hong Kong. Prima di approdare in Invesco è stato Co-Director dello sviluppatore immobiliare asiatico The Mills Fabrica, Nan Fung Group, una piattaforma di innovazione e sostenibilità globale focalizzata sugli investimenti ESG e d’impatto nei settori di beni di consumo. Zoje Vataj è Global Proxy Governance & Voting Manager di Invesco. In questo ruolo è responsabile della supervisione delle attività di proxy governance & voting all’interno di Invesco, interagisce sul fronte dell’integrazione e ricerca ESG, rapportandosi con i team di gestori di portafoglio di Invesco e il management aziendale, e sviluppando politiche. Vataj è entrata in Invesco nel 2019 quando la società si è unita a OppenheimerFunds, dove si era occupata della supervisione delle attività di proxy voting per tre anni.  

Liontrust Asset Management

Peter Michaelis Liontrust
Peter Michaelis, Liontrust

Il team di investimento ESG di Liontrust è composto da 21 persone, di cui tre si occupano esclusivamente dell’attività di engagement e stewardship. Il team si avvale inoltre del supporto di un comitato esterno indipendente e con esperienze esterne alla finanza per valutare l’efficacia dei temi di investimento. Il team leader è Peter Michaelis. Classe 1969, Peter Michaelis ha conseguito un Master in Fisica presso l'Università di Oxford, un Msc (Distinction) in Ingegneria Energetica e Ambientale presso la Sussex University e un PhD in Economia Ambientale presso l'Università del Surrey. È entrato nel settore degli investimenti nel 1999 ed è gestore di fondi dal 2001. Ha iniziato la sua carriera in British Steel come Senior Environmental Engineer ed è poi entrato a far parte di Henderson Global Investors, dove ha lavorato come gestore di fondi di investimento socialmente responsabile e analista. Peter è entrato in Aviva nel 2001 e ha gestito la gamma di fondi Sustainable Future sin dal lancio del fondo Absolute Growth in quell'anno; con il trasferimento dei beni prima ad Alliance Trust e poi a Liontrust nell'aprile 2017. 

M&G Investments 

Da novembre 2020 M&G ha creato il Team di Stewardship e Sostenibilità, guidato da Rob Marshall. Il team è composto da 13 professionisti. Il team Stewardship and Sustainability, composto da 13 professionisti, è impegnato nel rafforzare le capacità di M&G nella ricerca, nella politica, nella valutazione, nell'integrazione e nella rendicontazione dei rischi e delle opportunità ambientali, sociali e di governance all'interno del proprio motore di investimento in tutte le asset class. Il team è anche il centro di eccellenza per la nostra crescente gamma di soluzioni d'impatto innovative per i clienti che desiderano fare una differenza tangibile per l'ambiente e la società con i loro investimenti. Rob Marshall dal 2017 è stato a capo del team di Credit Research di M&G e, più recentemente, il team di Global Research equity and credit. Marshall è affiancato da Rupert Krefting, Head of Corporate Finance and Stewardship; Annabel Nelson, Head of ESG Policy and Disclosure; Michael Posnansky, Head of ESG Research and Integration; Ben Constable-Maxwell, Head of Impact.

PIMCO

Mather Scott PIMCO
Mather Scott, PIMCO

Il team ESG di PIMCO comprende oltre 50 professionisti dell'investimento specificamente responsabili della costruzione della piattaforma ESG.  Il team lavora a stretto contatto con gli specialisti informatici ESG di PIMCO e con il team di oltre 75 analisti del credito di PIMCO. Il responsabile ESG è Scott Mather: CIO U.S. Core and Sustainable Investments e managing director della sede di Newport Beach e responsabile della gestione di portafogli globaliIn precedenza, ha diretto la gestione di portafogli in Europa, ha gestito portafogli in euro e paneuropei. È stato co-responsabile del team MBS e ABS di PIMCO. Prima di entrare in PIMCO nel 1998, è stato trader sul reddito fisso specializzato in MBS presso Goldman Sachs a New York. Ha maturato 26 anni di esperienza nel settore degli investimenti e ha conseguito un master in ingegneria e una laurea presso la University of Pennsylvania.

Schroders

Andrew Howard Schroders
Andrew Howard, Schroders

Schroders integra i fattori ambientali, sociali e di corporate governance (ESG) nel suo processo decisionale in tutti gli investimenti gestiti dall’azienda. Integrazione ESG significa che i gestori di fondi e gli analisti di Schroders considerano sistematicamente i fattori ESG come parte della loro analisi degli investimenti.  Il Sustainable Investment team di Schroders è composto da 34 membri. Andrew Howard è il Global Head of Sustainable Investment del gruppo. Howard, la cui carriera nel mondo degli investimenti è iniziata nel 1997, entra a far parte di Schroders nel 2016, come Head of Sustainable Investment Team. La sua attività consiste nel supervisionare la strategia di azionariato attivo, ricerca, dati e modelli relativi alla sostenibilità, integrazione dei fattori ESG, client communication e strategia del prodotto. È Membro del Group Management Committee, ed è Climate change specialist for Schroders Global Climate Change strategy. Vanta oltre 24 anni di esperienza nel mondo degli investimenti. Ha ottenuto un MBA a Insead, ed un Bsc in Economics alla London School of Economics. 

T. Rowe Price

Maria Elena Drew T. Rowe Price
Maria Elena Drew, T. Rowe Price

T. Rowe Price detiene un team di 18 professionisti dell’investimento (dato aggiornato al 31 marzo 2022) che si dedica alla ricercar ambientale, sociale e di governance. Esso si divide in tre team specializzati: investimento responsabile, governance e regolamentazione. Ciascuno di essi aiuta i nostri analisti e gestori di portafoglio a individuare, analizzare e integrare i fattori ESG che secondo la società avranno un maggior impatto materiale sulla performance di investimento. I team di specialisti ESG sono supportati da un team operative dedicato all’esecuzione dei voti per procura e da un team tecnologico focalizzato all’integrazione dei dati ESG. La responsabile della ricerca sugli investimenti responsabili è Maria Elena Drew, Director of research for Responsible Investing presso T. Rowe Price. Nel suo ruolo attuale, Drew guida il team di Responsible Investing, che supporta l’integrazione delle considerazioni di carattere ambientale e sociale nei processi di ricerca dell’azienda. L’esperienza di Drew nel settore è iniziata nel 1997, ed è con T. Rowe Price dal 2017. In precedenza, è stata equity analyst/portfolio manager e specialista ESG in Goldman Sachs Asset Management.

Vanguard

FongYeeChan Vanguard
FongYee Chan, Vanguard

Fong Yee Chan è head of ESG strategy di Vanguard per il Regno Unito e l'Europa. È responsabile dell'evoluzione dell'approccio ESG di Vanguard in Europa per garantire che soddisfi le esigenze a lungo termine dei propri clienti. Chan ha oltre dieci anni di esperienza negli investimenti sostenibili e ESG. In precedenza, era director nel team Sustainable Investment Products di FTSE Russell, occupandosi della strategia sugli ETF sostenibili per l'area EMEA. Prima ancora è stata director ESG di eFront, guidando le soluzioni di private equity ESG della società. Chan fa parte del consiglio di amministrazione dell'Associazione britannica per l'investimento sostenibile e la finanza (UK Sustainable Investment and Finance Association).