Investimenti sostenibili, un unico fine e diversi mezzi per raggiungerlo

investimenti sostenibili, Investimenti sostenibili, un unico fine e diversi mezzi per raggiungerlo

La pandemia da Covid-19 ha dato una forte spinta al trend degli investimenti sostenibili, che era già in atto da qualche anno. Nel 2020 infatti, secondo i dati Morningstar, in Europa le masse gestite in prodotti di investimento sostenibili hanno raggiunto i 233 miliardi di euro e i lanci di nuovi prodotti sono stati ben 505. Questo testimonia un cambiamento di mentalità da parte degli investitori, che hanno preso maggiore consapevolezza dell'importanza di integrare i criteri ESG nei loro processi di investimento, il tutto supportato da una regolamentazione europea molto attenta alle tematiche. Se ne è discusso durante la tavola rotonda di Special Insights con UBS AM, in cui Alessandra Calabretta, ETF & Index Funds Sales Italy di UBS AM, Luca Anzola, head of Multimanager & Alternative Investments di Fideuram Asset Management SGR, Francesca Cerminara, portfolio manager di Euromobiliare Advisory SIM e Orazio Di Miscia, head of Research and Third Party Selection di BancoPosta Fondi SGR affrontano la tematica esprimendo le loro view a riguardo.

Tutti i dettagli degli interventi nel video