Kairos nuovo ingresso nel top management, Pace nominato direttore generale

nomina DG, Kairos nuovo ingresso nel top management, Pace nominato direttore generale
Maurilio Maria Pace, foto ceduta (Kairos)

Un ingresso di rilievo nel top management di Kairos Partners SGR. La boutique d’investimento attiva nel risparmio gestito ha annunciato infatti la nomina di Maurilio Maria Pace alla carica di direttore generale. Nella nuova veste Pace riporterà all’amministratore delegato Alberto Castelli, affiancandolo nella definizione delle strategie di sviluppo del business. Il nuovo DG è stato nominato anche membro del Consiglio d’Amministrazione della SGR come consigliere delegato all’area commerciale. In particolare, il top manager assume la responsabilità dell’intera direzione commerciale, che rimarrà focalizzata sul private banking, sulla clientela istituzionale e sulle reti distributive, comprensiva oggi delle unità “Marketing e Comunicazione” e “Sviluppo Prodotti”. L’obiettivo di tale nuovo assetto commerciale è una più organica e sinergica gestione delle strategie e delle attività di sviluppo e promozione dei servizi e dei prodotti prestati dalla SGR.

Il profilo

Laureato in Economia e Commercio all’Università Bocconi di Milano, dal 1996 al 2013 Pace ha lavorato in JP Morgan dove, entrato come trader, ha raggiunto il ruolo di head of Rates Sales per il mercato Europa, Medio Oriente ed Africa. Successivamente ha scelto di seguire un percorso imprenditoriale al di fuori del mondo della finanza, arricchito da un forte impegno filantropico.

La nuova nomina, sottolinea la SGR in una nota, suggella il completamento della fase di riorganizzazione dell’intera struttura, volto a razionalizzare i processi, migliorare i flussi ed efficientare l’attività delle diverse funzioni operative. Castelli  ha definito l’ingresso di Pace come un “passaggio importante del nuovo corso di Kairos”. L’amministratore delegato insiste su un punto nello specifico: l’investimento sui talenti, indicato come “una delle leve strategiche sulle quali Kairos continua a puntare per perseguire i suoi obiettivi di crescita e, in quest’ottica, siamo entusiasti che Maurilio abbia deciso di unirsi a noi. Sono certo – conclude l’AD – che la sua profonda esperienza nel settore e la sua riconosciuta professionalità, unitamente a indiscusse capacità di leadership, sapranno fare la differenza soprattutto in un momento storico così complesso e in questa fase strategicamente decisiva per la nostra realtà”.