La top ten degli asset manager con il miglior brand in Europa e in Italia

Giorgio Trovato, Unsplash

Ecco quali sono le case di gestione con i brand più apprezzati in Europa nel 2021. Si tratta di un’indagine realizzata annualmente da Broadridge Financial Solutions tra i fund selector europei, i cui risultati finali sono inclusi nel report ‘Broadridge’s Fund Brand 50’, che quest’anno celebra la sua decima edizione. Per quanto riguarda la top 10, quest’anno ci sono poche novità nella prima metà della classifica e molte nella seconda.

BlackRock si conferma, per un altro anno, l’asset manager più apprezzato per il brand dai fund selector europei. Non solo è riuscita a rimanere in vetta alla classifica, ma la sua piattaforma ETF, iShares, è entrata per la prima volta nella top 10. Il miglioramento della percezione dei suoi clienti le permette di salire di quattro posti nell’edizione di quest’anno, al nono posto della graduatoria.

Non ci sono grandi cambiamenti nelle successive posizioni della classifica: J.P. Morgan Asset Management, Fidelity International, Pictet Asset Management e Robeco restano salde nelle loro posizioni al secondo, terzo, quarto e quinto posto tra le società più votate nel sondaggio di quest’anno di Broadridge.

I cambiamenti più significativi in classifica

I cambi più rilevanti si sono registrati nella seconda metà del ranking. Il primo riguarda Flossbach von Storch. Nell’edizione di quest’anno, la boutique tedesca sale di undici posti nella classifica e si posiziona come sesto gestore di fondi con la migliore immagine di marca del mercato europeo (bisogna segnalare che quest’anno le boutique di gestione non sono state valutate in una classifica a parte, quindi tali società competono con tutte le altre). L’ingresso di Flossbach von Storch nella top 10 scalza Schroders, che scende di un posto (dal sesto al settimo).

Anche il miglioramento della percezione del brand di Morgan Stanley IM in Europa è particolarmente significativo. Rispetto all’edizione precedente, la società è salita di otto posti. Questo gli permette di figurare tra le prime dieci e di stabilirsi all’ottava posizione. La sua entrata in classifica, insieme a quella di Flossbach von Storch e di iShares, spinge Natixis IM, M&G Investments e PIMCO fuori dalla top 10 europea.

La classifica italiana

Per quanto riguarda l’Italia, BlackRock riguadagna la vetta della classifica dopo che lo scorso anno era stata superata in vetta da Fidelity International, che quest’anno scende al secondo posto. Medaglia di bronzo per Pictet AM, che supera J.P.Morgan AM ora in quarta posizione. Quinta classificata è Morgan Stanley IM che ha guadagnato due posizioni rispetto allo scorso anno.

Come per il ranking europeo, per la top 10 italiana i maggiori cambiamenti si sono verificati nella seconda parte della classifica. Si segnalano gli exploit di Schroders e Nordea che, grazie ad un balzo di 5 pozioni per ciascuna, fanno il loro ingresso quest’anno in graduatoria. Al settimo posto troviamo PIMCO in discesa di un gradino, ottavo posto per M&G Investments (-3 posizioni), mentre al 10 si conferma Amundi.