Le società di gestione che hanno venduto di più in Europa nel 2021

flussi dei fondi, Le società di gestione che hanno venduto di più in Europa nel 2021
Foto Michael Longmire (Unsplash)

Ci sono buone probabilità che il 2021 passerà alla storia come un anno particolarmente positivo per l'industria europea del risparmio gestito. Secondo i dati Refinitiv, tra gennaio e settembre gli afflussi netti registrati in Europa dal settore sono stati pari a 463,9 miliardi di euro. In totale il patrimonio ha toccato i 14,5 mila miliardi. Al netto di questo quadro generale, quali asset manager riescono ad attrarre più flussi?

Secondo i dati pubblicati dalla società di analisi, BlackRock è la società che ha registrato il maggior numero di afflussi di denaro nei primi nove mesi dell'anno in Europa. Nello specifico, la raccolta netta raggiungerebbe i 72,1 miliardi di euro. Seguono Vanguard e UBS AM, con 24,5 miliardi di euro, rispettivamente, Allianz Global Investors (18,6 miliardi di euro) e DWS (17,2 miliardi di euro).

ripartizione per asset class

Analizzando i dati per asset class, si può notare che BlackRock è il gestore che ha raccolto più denaro in Europa sia per quel che riguarda le azioni che le obbligazioni. Con i suoi prodotti azionari, tra gennaio e settembre ha registrato una raccolta netta in Europa pari a 64,1 miliardi di euro. Con i suoi fondi obbligazionari i flussi netti ammontano a 18,7 miliardi di euro.

Nell'universo azionario spiccano anche gli ingenti afflussi registrati da J.P. Morgan AM (13,7 miliardi di euro), DWS (13,2 miliardi), Vanguard (10,1 miliardi). Per ciò che concerne invece l'obbligazionario, seguono i risultati di BlackRock quelli di UBS AM, con 16,3 miliardi di euro da gennaio a settembre, Vanguard (8 miliardi), State Street Global Advisors (6,7 miliardi) e BNP Paribas AM (6,5 miliardi).

Guardando più da vicino il mondo del multi-asset, la società che ha incassato di più nei primi nove mesi dell'anno in Europa è Allianz Global Investors con 9 miliardi. Seguono Union Investment (7,1 miliardi), Vanguard (6,5 miliardi), DWS (5,5 miliardi) e BlackRock (5 miliardi).

Infine, chiudiamo con l'analisi dei fondi alternativi, settore guidato da Pictet AM. La società svizzera è quella che da gennaio ha registrato il maggior numero di flussi netti in questa categoria in Europa. In totale, 3 miliardi di euro. Dietro si sono posizionate DWS, con 2,7 miliardi, J.P. Morgan AM con 2,5 miliardi e infine Aegon Asset Management e Nordea AM con 1,9 miliardi di euro.