Legal & General ha un nuovo CEO

António Simões News
António Simões, immagine concessa (Legal & General)

Un nuovo Chief Executive Officer per Legal & General. Il gruppo ha annunciato la nomina di Antonio Simoes come nuovo CEO, un cambio alla guida che sarà effettivo a partire dal 1° gennaio 2024. Fino ad allora, il ruolo di Chief Executive sarà ancora formalmente ricoperto proprio da Nigel Wilson, che si prenderà in carico il passaggio di consegne delle strategie del gruppo. Al momento della presa in carico, Simoes diventerà anche membro del consiglio d’amministrazione del gruppo.

Il profilo del nuovo CEO

Prima di questo nuovo incarico, Simoes era Regional Head of Europe per Banco Santander, un incarico che ha ricoperto a partire da settembre 2020 e grazie al quale ha potuto dirigere le linee di business dell’istituto di credito in Regno Unito, Spagna, Portogallo e Polonia, lavorando nel settore bancario retail, commerciale, corporate e d’investimento; nella gestione patrimoniale e nell’assicurativo. Prima di entrare in Santander, il professionista ha avuto una carriera di 13 anni in HSBC, dove è arrivato a essere anche CEO di UK ed Europa e, in seguito, CEO di tutto il comparto Global Private Banking, con sede a Londra e Hong Kong. Infine, è stato anche partner di McKinsey & Company.

La nomina è il risultato finale di un lungo e rigoroso processo di selezione globale, gestito dal presidente del Gruppo, Sir John Kingman, e lo porterà a prendere il posto che dal 2012 è stato occupato da Sir Nigel Wilson, il quale nel mese di gennaio ha annunciato la sua intenzione di ritirarsi a vita privata.