Liontrust raggiunge accordo per acquisire GAM

fintech
Joel Filipe, Unsplash

Le trattative delle scorse settimane sono ufficiali. Liontrust ha annunciato un accordo condizionato per l'acquisto di GAM Holding, il ramo di investimento di GAM con un patrimonio di 23.729 miliardi di euro a fine marzo. Liontrust propone agli azionisti di GAM un'offerta pubblica di scambio con azioni ordinarie Liontrust (a 1 penny ciascuna), valutando il 100% del capitale di GAM a 109 milioni di euro (96 milioni di sterline). Per Liontrust, l'acquisizione raddoppierebbe quasi il volume in gestione. Se l'operazione si concluderà, come previsto, nel quarto trimestre di quest'anno, la fusione delle due attività creerà una società di gestione con 60.175 miliardi di asset.

Gamma complementare

L'acquisizione di GAM amplierà la gamma di prodotti e l'offerta di asset class di Liontrust, tra cui il reddito fisso, l'azionario tematico e gli alternativi. Dodici fondi avranno un patrimonio superiore a 1 miliardo di sterline (sette gestiti da Liontrust e cinque da GAM) ed entrambi i gestori hanno una tradizione di investimenti responsabili.

L'attuale offerta di prodotti di GAM è complementare a quella di Liontrust, in particolare nel reddito fisso e negli alternativi. GAM rafforzerà l'offerta a reddito fisso di Liontrust, aggiungendo capacità in: ABS, debito dei mercati emergenti, credito globale, tassi globali, obbligazioni catastrofiche e titoli legati alle assicurazioni. I fondi azionari rimarranno il prodotto più importante per la società allargata, con GAM che aggiungerà e rafforzerà le capacità in: Asia, Giappone e mercati emergenti, azioni tematiche globali, Europa, marchi di lusso e azioni del Regno Unito. GAM amplierà inoltre le proposte multi-asset e alternative e fornirà una capacità di gestione patrimoniale.

Liontrust intende ribattezzare tutti i fondi GAM come Liontrust non appena possibile dopo il completamento dell'acquisizione proposta e far sì che l'attività di GAM operi sotto il marchio Liontrust.

Espansione in Europa

L'operazione consentirà inoltre di espandere le proprie capacità di distribuzione a livello globale, dato che il 62% delle attività di GAM proviene dall'Europa continentale, mentre Liontrust è un gestore patrimoniale leader nel Regno Unito. L'operazione aumenterà la presenza fisica di Liontrust in Europa, compresa una presenza di lunga data in Svizzera, e fornirà uffici in Asia e negli Stati Uniti e quindi una piattaforma per l'espansione in queste aree.

GAM ha due fondi con il Rating FundsPeople 2023 per la loro consistenza nel nostro mercato il GAM Star Alpha Technology e GAM Star Global Rates, mentre Liontrust ne ha altri due: il Liontrust GF UK Growth Fund e il Liontrust Sustainable Future Managed Growth Fund.