Natixis IM lancia Asset Studio, piattaforma digitale per l'analisi personalizzata del portafoglio

Fintech, Natixis IM lancia Asset Studio, piattaforma digitale per l'analisi personalizzata del portafoglio
Donny Jiang (Unsplash)

Il gestore patrimoniale Natixis IM sta rafforzando il suo impegno tecnologico. Natixis IM ha lanciato Asset Studio, una piattaforma digitale per l'analisi personalizzata del portafoglio. Lo strumento permette agli investitori di eseguire un monitoraggio modulare degli asset vanilla e strutturati, e di comprendere meglio la gestione complessa e i portafogli nel loro insieme.

L'architettura si basa sia su un ecosistema completo di API che permette la connessione tra FinTech, sia su un Cloud Natixis proprietario (AWS) per garantire un alto livello di sicurezza e assicurare il pieno controllo degli ambienti e dei dati.

Una piattaforma di aggregazione tecnologica

Asset Studio è il risultato di un'iniziativa di collaborazione tra il Team IM Solutions di Natixis e sette FinTech: Alpima, Auth0, Envestboard, Heavenize, Lexifi, Neoxam, Weefin. Ognuno ha fornito tecnologie distintive che hanno contribuito allo sviluppo delle funzionalità della piattaforma, sia in termini di gestione delle attività che di analisi più avanzate (strategie di copertura, gestione di attività e passività e prodotti strutturati).

"Le funzionalità di Asset Studio vanno dalla visualizzazione intuitiva dei principali indicatori finanziari all'analisi e al reporting ESG digitale e agli indicatori climatici di portafoglio, nonché all'hedging, all'analisi dei fondi e al monitoraggio del portafoglio", spiega Oumar Diawara, head of Structuring and Technology di Natixis IM Solutions.

Una nuova soluzione tecnologica

In un ambiente normativo sempre più complesso, Asset Studio fornisce una soluzione tecnologica e fa della soddisfazione del cliente una priorità. Accessibile dal portale clienti Natixis IM, permette agli utenti di ottimizzare in modo interattivo il loro processo di investimento.

"Il lancio di Asset Studio dimostra i nostri sforzi per creare valore per i nostri clienti. Illustra la nostra capacità di innovare all'interno di un ecosistema imprenditoriale come il settore FinTech, per fornire ai nostri clienti un'esperienza d'investimento semplificata e adattata alle loro esigenze specifiche", afferma Joseph Pinto, head of International Distribution di Natixis Investment Managers.

L'approccio digitale permette una personalizzazione adattata: ogni tipo di cliente dispone di un'interfaccia dedicata e di un database di oltre 100.000 fondi, di Natixis IM e non, per tenere conto dell'integrità dei portafogli. "L'architettura aperta dà ai gestori patrimoniali e ai private banker pieno accesso agli strumenti di simulazione e di costruzione del portafoglio. I clienti e i team interni di Asset Studio interagiscono in tempo reale sulla piattaforma, rendendo l'approccio dinamico e collaborativo", aggiunge Aziz Diallo, deputy head of Structuring and Technology di Natixis IM Solutions.

Dimensione ESG al centro

Riconoscendo che l'ESG è una preoccupazione crescente per gli investitori, l'attenzione per i criteri di sostenibilità è una componente essenziale della piattaforma. Sono state sviluppate diverse funzionalità specifiche, tra cui:

  • Uno strumento per valutare i punteggi E, S e G in base agli emittenti investiti nel portafoglio;
  • Tenere in conto le politiche interne dei clienti che desiderano attuare una strategia di allocazione in linea con i propri criteri di misurazione e processi;
  • Strumenti di simulazione in termini di traiettoria di carbonio per identificare soluzioni con un minore impatto sul clima;
  • Infine, l'accesso a un database molto ampio di dati extra-finanziari aggregati da weeFin e che possono essere confrontati tra loro a fini di obiettività.