Pictet AM lancia il primo ELTIF per il mercato italiano

Lanci, Pictet AM lancia il primo ELTIF per il mercato italiano
Paolo Paschetta, immagine ceduta (Pictet AM)

Lanciato il primo ELTIF per il mercato italiano da Pictet Asset Management. Il nuovo fondo di private real estate Pictet Real Estate Capital Elevation Core Plus ELTIF SICAV (“Elevation Core Plus”) è stato autorizzata alla distribuzione sul segmento retail.

La strategia

Si tratta di una strategia immobiliare core-plus focalizzata sul mercato europeo che punta a generare un reddito e un apprezzamento del capitale stabili e con parziale copertura dall'inflazione. La strategia investe in attività residenziali, uffici e logistica dell'ultimo miglio nelle principali città dell'Europa occidentale. “L’approccio d’investimento si fonda su tre fattori di crescita e catalizzatori di cambiamento nel settore immobiliare: sostenibilità, vivibilità e tecnologia”, si legge nel comunicato. “Il fondo mira, infatti, a generare rendimento migliorando al contempo la sostenibilità e la vivibilità delle attività immobiliari in cui investe grazie all’utilizzo di tecnologie all’avanguardia. Per valutare il rischio e contribuire a cogliere le opportunità, il team applica un modello proprietario in ogni fase del processo di investimento per incorporare nelle scelte i fattori ESG”, spiegano da Pictet AM.

In particolare, il nuovo fondo punta ad offrire agli investitori due fonti di rendimento:

  • proventi stabili dai contratti di locazione, che sono parametrati all’indice dei prezzi al consumo;
  • apprezzamento del capitale tramite la gestione e il miglioramento dell’efficienza degli immobili in chiave sostenibile.

Paolo Paschetta, Country Head di Pictet AM, ha dichiarato: “Siamo molto lieti di poter estendere per la prima volta ai clienti retail la nostra offerta di investimenti alternativi con un nuovo fondo sul private real estate. Forti della nostra esperienza trentennale, oggi possiamo finalmente mettere a disposizione degli investitori finali le nostre competenze nei real asset. Gli ELTIF, in particolare, consentono di accedere ai vantaggi delle attività non quotate attraverso una struttura ben regolamentata e attenuano il rischio derivante dalla discrepanza temporale tra la natura a lungo termine dell’investimento immobiliare ed eventuali esigenze di liquidità a breve termine degli investitori”.

Il fondo, che ha la forma giuridica di SICAV parte II di diritto lussemburghese ed è conforme alla normativa ELTIF (fondo d’investimento europeo a lungo termine), sarà classificato art. 8 secondo la SFDR (Sustainable Finance Disclosure Regulation). L’importo minimo di sottoscrizione è di 20mila euro per la classe di azioni retail (classe di azioni R).

Pictet Real Estate Capital Elevation Core Plus ELTIF SICAV si prefigge di ottenere un rendimento annuo lordo (Internal Rate of Return o “IRR”) tra il 7% e il 9%. Ciò comprende un reddito da locazione attorno al 4%, che offre una copertura parziale dell’inflazione, considerato che gli affitti sono collegati all’indice dei prezzi al consumo, e un apprezzamento atteso del capitale investito (circa il 2-4%) derivante dalla compravendita di immobili e dai miglioramenti apportati alle strutture.