Principi per l’investimento responsabile, Hedge Invest nuova firmataria italiana

Principi, Principi per l’investimento responsabile, Hedge Invest nuova firmataria italiana
Alessandra Manuli, foto ceduta (Hedge Invest)

Un nuovo firmatario italiano per i Principles for Responsible Investment delle Nazioni Unite. Hedge Invest, società di gestione del risparmio indipendente, specializzata in investimenti alternativi, ha annunciato la sottoscrizione dei principi Onu, nella categoria Investment Manager, ufficializzata dalla piattaforma lo scorso 3 maggio.

Per Hedge Invest, da sempre focalizzata in investimenti alternativi, aderire ai PRI rappresenta un passaggio fondamentale per guardare al futuro. L'impegno della società nell’adozione di processi e comportamenti coerenti con i PRI trova sostanza nell'arricchimento della propria offerta con fondi che promuovono caratteristiche sociali e ambientali, e nell'integrazione dei fattori e dei rischi di sostenibilità nelle proprie policy e procedure, si legge in una nota.

“L’adesione ai PRI comporta il rispetto e l’applicazione di parametri ESG nelle fasi fondamentali sia dell’analisi finanziaria sia delle scelte di investimento, in un processo di engagement che è necessario e incontrovertibile per creare valore per le generazioni future”, ha commentato Alessandra Manuli, amministratrice delegata della società.