Reyl Intesa Sanpaolo, arriva il nuovo direttore degli investimenti

nomina, Reyl Intesa Sanpaolo, arriva il nuovo direttore degli investimenti
Nicolas Besson, foto ceduta (Reyl)

Un nuovo direttore degli investimenti (CIO) va a rafforzare la squadra di Reyl Intesa Sanpaolo, il gruppo bancario svizzero controllato da Fideuram - Intesa Sanpaolo Private Banking. Si tratta di Nicolas Besson, che occupa il nuovo ruolo con decorrenza dal 1° aprile 2022. Dalla sede di Ginevra, Besson si focalizza principalmente sulla supervisione delle attività di investimento delle varie classi di attivi. Il nuovo CIO si concentrerà inoltre sullo sviluppo di una piattaforma di prodotti di investimento collettivo e di servizi di consulenza, nonché sulla piena integrazione della componente dell’impatto in collaborazione con Jon Duncan, Chief Impact Officer della Banca.

Il profilo

Nicolas Besson vanta 28 anni di esperienza nel settore bancario, nel campo della gestione di attivi e della strategia finanziaria. Ha acquisito le sue competenze presso Unigestion, Republic National Bank of New York, dal gruppo LODH, dove è stato co-responsabile globale del fixed income, ed entrando poi in HSBC Private Bank, dove ha assunto la responsabilità della gestione e della strategia obbligazionaria a Ginevra. Dopo un periodo trascorso in Credit Suisse, ha raggiunto REYL & Cie nel 2015 in qualità di responsabile obbligazionario e gestore di portafoglio senior, prima di diventare vicedirettore degli Investimenti. "Contiamo sulle qualità di professionisti di talento come Nicolas Besson per perpetuare l'innovazione all'interno del nostro modello di investimento e garantire lo sviluppo del Gruppo a lungo termine”, ha dichiarato il DG François Reyl.