Sella SGR integra l’intelligenza artificiale nei processi di investimento

Intelligenza Artificiale, Sella SGR integra l’intelligenza artificiale nei processi di investimento
Mario Romano, foto ceduta (Sella SGR)

Una partnership strategica finalizzata all’introduzione della tecnologia basata sull’intelligenza artificale (IA) nei processi di investimento. È quanto ha sottoscritto Sella SGR, la società di gestione del risparmio del Gruppo Sella, con Mdotm, fintech attiva in Europa nello sviluppo di strategie d’investimento con IA per investitori istituzionali.

In base alla partnership la tecnologia proprietaria di Mdotm, Alice (Adaptive Learning In Complex Environments), sarà integrata nei processi di investimento di Sella SGR e, attraverso indicatori predittivi sul rischio e rendimento, permetterà di supportare la definizione dei portafogli e le scelte di asset allocation strategica e tattica, contribuendo anche allo sviluppo di nuove soluzioni.

La collaborazione con Mdotm posiziona Sella SGR “tra i primi asset manager a integrare l’intelligenza artificiale e l’analisi dei big data nei processi di investimento”, afferma Mario Romano, direttore investimenti di Sella SGR. "L’utilizzo di queste tecnologie ci permetterà di efficientare le strategie di asset allocation e di diventare ancora più competitivi grazie all’innovazione, in linea con i driver strategici del gruppo Sella”. Secondo Tommaso Migliore, CEO & founder di Mdtom, “con i mercati finanziari che diventano sempre più complessi, creare sinergie tra l’esperienza operativa e il know how tecnologico è un fattore di successo”, per questo motivo il CEO sottolinea l’importanza di “lavorare con una realtà innovativa come Sella SGR in un’ottica di open innovation”.