Vanguard apre una sede in Italia

Simone Rosti notizia
Simone Rosti di Vanguard (immagine concessa)

La società di gestione Vanguard avrà una propria sede a Milano, in Corso Italia 13, sotto la guida dal country head Simone Rosti.

L’apertura arriva a seguito dei risultati positivi ottenuti dall’ingresso sul mercato italiano, avvenuto a gennaio 2019. Negli ultimi due anni, Vanguard ha ottenuto una serie di importanti obiettivi, come la quotazione a fine 2020 di Vanguard LifeStrategy®, la gamma di portafogli di ETF multi-asset, e la recente partnership con Banca Widiba, il primo importante accordo siglato in Italia tra una rete di consulenti finanziari e un asset manager focalizzato su ETF e fondi indicizzati. A inizio 2021, inoltre, Vanguard è diventata membro di Assogestioni.

Simone Rosti ha commentato: “Siamo stati piacevolmente colpiti dalla positiva accoglienza che abbiamo ricevuto dagli investitori italiani e in questi due anni abbiamo fatto molta strada. Il viaggio che abbiamo intrapreso in Italia per sostenere tutti gli investitori e aiutarli a raggiungere le migliori possibilità di successo nell’ambito degli investimenti finanziari è però ancora agli inizi. È il momento di dire grazie a tutti gli investitori e ai partner per la fiducia che hanno riposto in noi finora”.

L’impegno di Vanguard nei confronti del mercato italiano è ulteriormente confermato dal rafforzamento del team di Milano. Recentemente hanno fatto il loro ingresso Massimo Corneo, proveniente da GAM Italia, nel ruolo di Senior Sales Executive, Nicolò Olivieri, proveniente da M&G Investments, nel ruolo di Sales Executive, e Graziana Filieri, proveniente da Assicurazioni Generali, nel ruolo di office manager e sales assistant. I nuovi ingressi ampliano il team italiano di Vanguard già composto da Simone Rosti, Diana Lazzati e Marco Tabanella.