BFF fornirà il servizio di segnalazioni statistiche e di vigilanza a Enpacl

enti previdenziali, BFF fornirà il servizio di segnalazioni statistiche e di vigilanza a Enpacl
Zane Lee, Unsplash

Gli enti previdenziali si muovono in vista del 1° gennaio 2022, data di piena operatività del nuovo Manuale di segnalazioni statistiche e di vigilanza istituito da Covip all’inizio di quest’anno. Ultimo, in ordine di tempo, Enpacl, l’Ente nazionale di previdenza e assistenza per i consulenti del lavoro ha affidato per i servizi di custodia dei titoli e delle segnalazioni statistiche e di vigilanza a BFF Bank.

Il mandato, specifica l’istituto attivo nella gestione e nello smobilizzo pro soluto di crediti commerciali vantati nei confronti delle pubbliche amministrazioni, nei securities services e nei servizi di pagamento, prevede anche il servizio di reporting, finalizzato a monitorare l’andamento del portafoglio dell’Ente.

“Il mandato ricevuto da ENPACL conferma, ancora una volta, l’importanza di anticipare i tempi in favore delle esigenze future dei clienti, come nel caso del servizio di segnalazioni statistiche, che sarà a breve obbligatorio per tutte le Casse previdenziali, e che BFF ha voluto rendere disponibile già dal mese di maggio scorso”, ha commentato Maurizio Tacchella, direttore, banca depositaria, BFF Bank.