I principali appuntamenti economici della settimana (18-22 luglio)

dati maco, I principali appuntamenti economici della settimana (18-22 luglio)
Emma Matthews, Unsplash

Lunedì la settimana si apre con la consueta panoramica sui mercati della banca centrale del Brasile e, nel Regno Unito, il discorso di Saunders, membro della Bank of England.

Martedì sarà la volta di alcuni dati che arrivano del Regno Unito come l’indice dei salari medi inclusi bonus, la variazione delle richieste di sussidi di disoccupazione di giugno, la variazione nel livello di occupazione su base trimestrale, il tasso di disoccupazione di maggio e infine il discorso del governatore della Banca centrale inglese. In zona euro sarà la volta dell’indice dei principali prezzi al consumo di giugno, l'IPC mensile e annuale. Negli Stati Uniti verranno rese note le concessioni edilizie di giugno, i permessi di costruzione rilasciati a giugno, le apertura di nuovi cantieri edili di giugno, i nuovi cantieri residenziali di giugno e le scorte settimanali di petrolio.

Mercoledì nel Regno Unito sarà pubblicato l'IPC mensile e annuale e l'andamento dell’IPP mensile di giugno. In Germania invece sarà la volta dell'indice dei prezzi di produzione relativo a giugno. Negli Stati Uniti le vendite di abitazioni esistenti di giugno, le scorte di petrolio greggio, l'inventario delle giacenze di crude oil.

Giovedì in Giappone sarò la volta delle esportazioni annuali, il saldo della bilancia commerciale di giugno e le decisioni sul tasso d’interessa della Bank of Japan. Giornata importante in eurozona con le decisioni della Banca centrale europea e la conferenza di Christine Lagarde. Negli Stati Uniti infine sarà pubblicata la richiesta iniziale di sussidi di disoccupazione e il dato relativo all'occupazione Philly Fed.

Venerdì la settimana economica si chiude con la pubblicazione dell'indice nazionale generale dei prezzi al consumo annuali in Giappone. Alcuni dati arrivano dal Regno Unito come le vendite al dettaglio principali annuali e mensili di giugno. In Francia l'indice PMI manifatturiero di luglio, l'indice dei direttori agli acquisti del settore terziario francese di luglio. In Germania l'indice dei direttori degli acquisti del settore manifatturiero di luglio e l'indice dei direttori degli acquisti del settore servizi di luglio. In eurozona sarà pubblicato l'indice PMI manifatturiero di luglio, l'indice composito dei servizi di luglio, l'indice dei direttori agli acquisti del settore servizi di luglio. Negli Stati Uniti infine sarà la volta dell'indice dei direttori agli acquisti del settore manifatturiero di luglio, l'indice S&P Global PMI composito di luglio e l'indice dei direttori agli acquisti del settore terziario di luglio.