Obbligazionario secondo i gestori internazionali: flessibilità con approccio globale e attivo in attesa delle Banche centrali

banche centrali stimoli fiscali e monetari, Obbligazionario secondo i gestori internazionali: flessibilità con approccio globale e attivo in attesa delle Banche centrali

I rendimenti rimangono ancora piuttosto bassi così come i tassi di interesse. Forse nel secondo caso ancora per poco. L’attenzione rimane alta per i prossimi passi che faranno le Banche centrali, soprattutto per quanto riguarda la strada intrapresa dalla Fed che si è detta pronta a un rialzo dei tassi già dalla fine del prossimo anno e a diminuire le misure di acquisto dei titoli. C'è da capire quali ripercussioni avrà questo nuovo corso su una economia ancora in ripresa dopo lo stop forzato dalla pandemia da Covid-19.

Flessibilità, approccio globale e attivo. Sono solo alcuni degli spunti emersi dalla tavola rotonda di Insights Channel FundsPeople del mese di luglio. Con Fabio Angelini, product specialist European Fixed Income di Nordea AM, Jérôme Broustra, head of Fixed Income Investment Specialists di AXA IM e Sven Langenhan, product specialist Fixed Income di Flossbach von Storch, ospiti della puntata, abbiamo analizzato il comparto obbligazionario prendendo in esame il mercato del credito, quello subordinato finanziario o ancora quello relativo alle emissioni verdi, trend inarrestabile negli ultimi mesi.

I dettagli in questa video intervista che segue.