Carmignac: Keith Ney entra a far parte del team di gestione del Patrimoine

Keith Ney Notizia
Keith Ney, cogestore di Carmignac Patrimoine (Immagine concessa)

La casa di gestione francese Carmignac rafforza uno dei suoi fondi di punta. Keith Ney entra nel team di gestione del Carmignac Patrimoine, prodotto a Marchio FundsPeople con rating Blockbuster (B), unendosi al duo composto da Rose Ouahba e David Older. Ney in precedenza era stato alla guida del Carmignac Sécurité, un altro dei fondi più popolari di Carmignac.

Ney ha iniziato la sua carriera negli Stati Uniti prima di entrare in Carmignac nel 2005. Nelle fila della boutique parigina ha ricoperto il ruolo di responsabile del credito dal 2011 al 2015. Ha anche co-gestito il portafoglio Carmignac Patrimoine Europe sin dal suo lancio tre anni fa e di cui rimarrà co-gestore. Si tratta di una strategia socialmente responsabile con un’allocazione flessibile che combina azioni e obbligazioni. Questo fondo, il cui universo d’investimento è focalizzato sull’Europa, applica una filosofia d’investimento indipendente da qualsiasi indice di riferimento, caratteristica condivisa dai tre fondi della gamma Patrimoine. Insieme a Mark Denham, responsabile dell’azionario europeo, Ney è a capo del portafoglio del reddito fisso, così come della gestione del rischio e della costruzione del portafoglio del fondo in entrambe le asset class.

“Ney è un manager di alta qualità e contribuisce costantemente al pensiero strategico e all’approccio collaborativo che è la forza del nostro team di gestione”, affermano Ouahba e Older. “La sua aggiunta nel team ci permette di consolidare le sinergie in tutta la gamma Patrimoine. Sia sul mercato globale che su quello europeo”.

Come spiegano dal team di gestione, questo inserimento riflette la volontà di offrire ai clienti maggiore flessibilità e il migliore know-how in termini di strutturazione del portafoglio e di gestione del rischio, che sono caratteristiche intrinseche della gamma Patrimoine. “Tutti e tre desideriamo contribuire allo sviluppo del nostro fondo di punta, Carmignac Patrimoine, una soluzione che dimostra la sua importanza per i risparmiatori a lungo termine da più di 30 anni”, aggiungono.

Accanto a Edouard Carmignac, Frédéric Leroux, Didier Saint-Georges, Rose Ouahba e David Older, anche Keith Ney entra a far parte del comitato di investimento strategico. Sarà responsabile di aiutare i gestori a generare convinzioni di mercato basate su analisi macro e microeconomiche in tutte le asset class.