Prospettive di fine anno, focus Italia e azionari nelle view dei gestori

analisi gestori, Prospettive di fine anno, focus Italia e azionari nelle view dei gestori
Paul Skorupskas, Unsplash

Una maggiore “credibilità” nel panorama internazionale, l’aumento della copertura vaccinale, la ripartenza sul fronte dei servizi e dei consumi: tutti fattori che, oltre alle prospettive dettate dal PNRR, contribuiscono alla rinnovata fiducia dei mercati verso gli investimenti in Italia. Il percorso di sviluppo consolidato nel corso dell’anno è confermato anche dall’ultimo Bollettino economico di Banca d’Italia, che vede per il nostro Paese “una crescita superiore alle attese” dettata da un aumento del PIL superiore al 2% anche nel terzo trimestre, e che proietta la crescita domestica verso un obiettivo del 6% nel 2021 “più di quanto previsto nel Bollettino economico di luglio”. La ripresa italiana continua a dare fiato agli azionari e l’economia reale mantiene inalterato l’interesse di analisti e investitori. Uno scenario “stimolante” che, con i dovuti distinguo, si riflette anche nelle analisi degli esperti contattati da FundsPeople.